Cronaca Diretta e Streaming Live di Milan – Inter 33° Giornata Serie A 22-04-2024

Cronaca Diretta e Streaming Live di Milan – Inter 33° Giornata Serie A – Lunedì 22 Aprile 2024 ore 20:45

CRONACA 2° TEMPO

90’+7′ – Finisce la partita. L’Inter è campione d’Italia per la ventesima volta nella sua storia. Strameritato trionfo nerazzurro sancito con cinque giornate d’anticipo sul termine del campionato grazie alla vittoria per 2-1 riportata sui rivali cittadini del Milan. Alle reti realizzate da Acerbi (18′) e Thuram (49′) i rossoneri oppongono soltanto una realizzazione di Tomori (80′). Nell’arroventato finale di gara espulsi Theo Hernandez e Calabria da una parte, Dumfries dall’altra.

90’+6′ – Espulso Calabria. Il Milan chiuderà in nove.

90’+6′ – Quarto corner per i rossoneri.

90’+5 – Terzo calcio d’angolo per il Milan.

90’+3′ – Espulsi Theo Hernandez e Dumfries. Grande tensione in campo.

90’+3′ – Fallo di Leao su Frattesi.

90’+2′ – Cartellino giallo per Tomori per gioco scorretto su Lautaro Martinez.

90’+1′ – Si spegne sul fondo la punizione battuta da Asllani.

90′ – Segnalati cinque minuti di recupero.

90′ – Cartellino giallo per Gabbia per gioco scorretto su Lautaro Martinez.

89′ – Fallo commesso da Bennacer su Mkhitaryan.

88′ – Cartellino giallo per Simone Inzaghi.

85′ – Segnalata una posizione di fuorigioco di Thuram.

84′ – Lautaro Martinez subisce fallo da Gabbia.

84′ – Doppio cambio nell’Inter: Asllani e Dumfries rilevano rispettivamente Calhanoglu e Darmian.

83′ – Rilevato un fallo di Calabria su Thuram.

81′ – Fallo commesso da Frattesi su Bennacer.

80′ – GOL DEL MILAN! 1-2! I rossoneri accorciano le distanze con Tomori pronto a ribadire in rete un tentativo di Gabbia respinto da Sommer con l’aiuto del palo.

79′ – Secondo corner per il Milan.

77′ – Cambio anche nel Milan: Okafor sostituisce Musah.

77′ – Doppio cambio nell’Inter: Frattesi e Carlos Augusto prendono rispettivamente il posto di Barella e Dimarco.

75′ – Sommer controlla agevolmente una battuta da fuori area di Theo Hernandez frenata da una deviazione.

73′ – Occasione per il Milan: Pulisic conclude alto da ottima posizione.

72′ – Terzo calcio d’angolo per l’Inter.

69′ – Rilevata una posizione irregolare di Thuram.

68′ – Doppio cambio nel Milan: Bennacer e Chukwueze fanno il loro ingresso per Loftus-Cheek e Adli.

66′ – Pallone perso da Giroud sulla trequarti avversaria.

65′ – Lautaro Martinez subisce fallo da Gabbia.

61′ – Gabbia commette fallo su Thuram.

60′ – L’Inter appare in pieno controllo.

58′ – Segnalata una posizione irregolare di Lautaro Martinez.

57′ – Rilevato un fallo in attacco di Thuram su Gabbia.

56′ – Primo calcio d’angolo per il Milan.

55′ – Leao è fermato fallosamente da Darmian.

53′ – Barella subisce fallo da Adli.

52′ – Cambio nel Milan: Giroud prende il posto di Reijnders.

51′ – Occasione per il Milan: Theo Hernandez chiama in causa Sommer. Sulla respinta dell’estremo difensore nerazzurro Loftus-Cheek non riesce a coordinarsi adeguatamente per la battuta.

49′ – GOL DELL’INTER! 0-2! La compagine di Inzaghi raddoppia andando a segno con un rasoterra dal limite dell’area sul quale Maignan non appare irreprensibile.

47′ – Bastoni commette fallo su Loftus-Cheek.

46′ – Inizia la ripresa.

CRONACA 1° TEMPO

45’+1′ – Finisce il primo tempo. Squadre al riposo con l’Inter in vantaggio per 1-0. Decide, per il momento, la rete di Acerbi al 18′. Palle-gol nerazzurre fallite da Lautaro Martinez e Thuram. Milan pericoloso con Leao e Calabria.

45’+1′ – Potenziale opportunità per il Milan in contropiede con Leao contrato con grande scelta di tempo da Pavard al momento della conclusione. Azione avviata da un intervento falloso di Tomori su Dimarco non rilevato dal direttore di gara.

45′ – Segnalato un minuto di recupero.

42′ – Lautaro Martinez è fermato sulla trequarti da Gabbia.

41′ – Pulisic subisce fallo da Pavard.

40′ – Sul ribaltamento di fronte Mkhitaryan impegna Maignan con una battuta potente ma centrale.

40′ – Milan pericoloso: Sommer compie un grande intervento sul tentativo da distanza ravvicinata effettuato da Calabria ben servito in are dalla destra da Musah.

38′ – Altra ghiotta opportunità per l’Inter: Thuram, liberato al tiro da Barella, conclude a lato da ottima posizione.

37′ – Respinto il tentativo a rete effettuato da Dimarco sugli sviluppi del calcio piazzato.

36′ – Cartellino giallo per Theo Hernandez per gioco scorretto su Barella. Punizione piuttosto interessante per la formazione di Inzaghi.

34′ – Segnalata una posizione irregolare di Thuram.

34′ – Tomori subisce fallo da Thuram.

33′ – Cross di Calabria e colpo di testa sul fondo di Tomori.

32′ – Cartellino giallo per Lautaro Martinez per gioco scorretto su Tomori. Secondo ammonito nell’Inter.

31′ – Possesso palla dei rossoneri a centrocampo.

29′ – Occasione per il Milan in contropiede: Leao, ben servito, conclude piuttosto debolmente a rete in diagonale favorendo l’intervento di Sommer.

28′ – Segnalata una posizione irregolare di Adli.

27′ – Primo calcio d’angolo per il Milan.

26′ – Fallo commesso da Calabria su Calhanoglu.

25′ – Palla-gol gettata al vento da Lautaro Martinez a pochi passi dalla porta sugli sviluppi del traversone basso dal fondo proposto da Dimarco.

22′ – Cartellino giallo per Barella per gioco scorretto su Theo Hernandez.

22′ – Maignan controlla senza problemi una punizione di Dimarco dalla distanza.

20′ – Barella subisce fallo da Hernandez.

20′ – Manovra l’Inter all’altezza della linea mediana del campo.

18′ – GOL DELL’INTER! 0-1! I nerazzurri si portano in vantaggio con Acerbi a segno di testa sugli sviluppi del corner battuto dalla sinistra da Calhanoglu e prolungato verso il centro dell’area da Pavard.

17′ – Secondo calcio d’angolo per l’Inter.

17′ – Efficace rientro difensivo di Barella.

16′ – Maignan sicuro in presa alta sul traversone dalla destra proposto da Dimarco.

16′ – Il primo calcio d’angolo dell’incontro è in favore dell’Inter.

15′ – Hernandez ci prova, senza fortuna, da fuori area.

15′ – Respinto un tentativo a rete di Rijnders.

12′ – Un cross di Musah dalla destra attraversa tutto lo specchio della porta difesa da Sommer.

10′ – Un traversone dalla destra Musah è respinto a centro area da Acerbi.

10′ – Si spegne sul fondo un colpo di testa di Pavard sugli sviluppi della punizione battuta da Bastoni.

9′ – Barella è fermato fallosamente da Theo Hernandez.

8′ – Conclusione decisamente imprecisa di Lautaro Martinez.

7′ – Giro-palla dell’Inter nella propria metà campo.

6′ – Segnalata una posizione irregolare di Dimarco.

5′ – Thuram subisce fallo da Adli.

4′ – Gabbia con qualche affanno riesce ad arginare Thuram.

2′ – Prolungato possesso palla dei rossoneri.

1′ – Inizia la partita. Il calcio d’avvio è battuto dal Milan.

Formazioni Ufficiali di Milan – Inter:

Pioli perde Thiaw per squalifica e Kjaer per infortunio. Al centro della difesa, dunque, spazio per Gabbia e Tomori, affiancati sulle linee laterali da Calabria e Theo Hernandez. A centrocampo giostreranno Adli e Reijnders. In attacco, Leao spalleggiato da Musah, Loftus-Cheek e Pulisic.

L’Inter torna titolare. In difesa, Pavard (di ritorno dalla squalifica) e Bastoni affiancheranno Acerbi. A seguire, Barella, Calhanoglu e Mkhitaryan comporranno la linea di centrocampo insieme agli esterni Darmian e Dimarco. In attacco confermata la coppia Lautaro-Thuram.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Calabria, Gabbia, Tomori, Theo Hernandez; Adli, Reijnders; Musah, Loftus-Cheek, Pulisic; Leao. Allenatore: Stefano Pioli.

INTER (3-5-2): Sommer; Pavard, Acerbi, Bastoni; Darmian, Barella, Calhanoglu, Mkhitaryan, Dimarco; Martinez, Thuram. Allenatore: Simone Inzaghi.

Dove vedere Milan – Inter in diretta Tv e Streaming:

  • Data: 22 aprile
  • Orario: 20:45
  • Canale tv: DAZN
  • Streaming: DAZN

Sarà possibile vedere la sfida tra il Milan di Stefano Pioli e l’Inter di Simone Inzaghi il 21 aprile 2024, alle ore 20:45 in diretta esclusiva su DAZN.

Per poter guardare la partita Milan-Inter in diretta Streaming basterà registrarsi su DAZN e attivare l’abbonamento mensile che permette la visione dell’intero campionato di Serie A.

Mila-Inter sarà visibile anche su tutti i televisori collegati ad una console come Xbox, Xbox serie X o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo TIM VISION BOX, Android BoxAmazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

Per il canale Zona Dazn con Sky è necessario pagare a Dazn un sovrapprezzo di 5 euro al mese, attivando l’opzione sul proprio account.

La telecronaca della gara su DAZN sarà a cura di Pierluigi Pardo accompagnato nel commento tecnico da Marco Parolo.

Pre-Partita di Milan – Inter:

Fuori dall’Europa League in seguito alla doppia sconfitta (ai quarti di finale) contro la Roma di Daniele De Rossi, la squadra di Stefano Pioli ha bisogno di ritrovare fiducia e coraggio per portare a casa l’unico obiettivo rimasto in questa stagione: consolidarsi come seconda forza del campionato

Distanti quattro lunghezze dalla Juventus, i rossoneri proveranno a guadagnare tre punti contro i cugini nerazzurri. Una vittoria importante per la classifica ma soprattutto per l’orgoglio e il morale, considerando che perdere significherebbe vedersi conquistare in casa lo scudetto dal proprio peggior nemico.

Dall’altro lato, una serena ma agguerrita Inter scenderà in campo per proclamarsi matematicamente Campione d’Italia 23/24 e provare così la soddisfazione di vincere il tricolore nel derby della Madonnina, prima volta nella storia calcistica di Milano.

Nel 2023, il gruppo di Simone Inzaghi ha battuto i rossoneri in tutti i cinque derby disputati tra Serie A e coppe. L’ultimo risale al 16 settembre, con protagonista la manita nerazzurra.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it