Coppa Davis: sarà Italia-Croazia nei quarti di finale

La squadra capitanata da Vedran Martic ha vinto il gruppo D battendo Ungheria ed Australia. Sarà lei l’ostacolo per raggiungere le semifinali di Coppa Davis che si disputeranno a Madrid.

Sarà Italia-Croazia l’incontro che gli azzurri dovranno vincere per accedere alle semifinali di Coppa Davis. Domani, al Pala Alpitour di Torino, la squadra capitanata da Fabio Volandri affronterà i croati guidati da Vedran Matric, che ha vinto il gruppo D superando Australia e Ungheria.

I croati si appoggiano sull’estro di Marin Cilic, numero 30 della classifica ATP, che in carriera ha vinto uno slam (US Open 2014) e raggiunto la finale a Wimbledon (2017) e Australian Open (2018). Cilic, medaglia d’argento nel doppio a Tokyo insieme a Ivan Dodlg, sarà lo spauracchio numero uno della squadra azzurra che sicuramente gli opporrà Jannik Sinner.

Molto del confronto di domani si deciderà nel match tra i due atleti di punta delle rispettive Nazionali. I due non si sono mai incrociati prima d’ora, dunque l’incontro di domani potrebbe presentare qualche incognita.

coppa-davis-logo-1-540×330 | CONS San Marino

Ottenere una vittoria contro Cilic sarà essenziale anche per mettere in discesa la qualificazione. Toccherà infatti a Lorenzo Sonego difendere i colori azzurri nel secondo match di singolare contro Borna Gojo, numero 276 del ranking che non dovrebbe rappresentare un ostacolo proibitivo. Lo sarà invece la coppia Mate Pavic-Nikola Metkovic, campioni olimpici a Tokyo e detentori del torneo di Wimbledon, che dovrebbero avere la meglio nell’incontro di doppio.

Sulla strada per Madrid c’è la Croazia. L’Italia vuole tornare nel Gotha del tennis mondiale e prendersi la semifinale che manca dal 2014.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€