Come vedere Sampdoria-Milan in Diretta TV e Streaming e Probabili Formazioni 10-09-2022

Dove vedere Sampdoria-Milan, valida per la 6° giornata di Serie A, Sabato 10 Settembre ore 18.00.
La sfida tra Milan e Inter sarà trasmessa in diretta Tv su Sky e in Streaming su DAZN e su Sky Q su “Mondo Dazn”.

Sampdoria-Milan è uno dei tre anticipi del Sabato della 6° Giornata del Campionato di Serie A, insieme a Napoli-Spezia e Inter-Torino. La sfida di “Marassi” si giocherà alle ore 20.45.

Sfida già cruciale per la Sampdoria guidata da Marco Giampaolo e per il Milan Campione D’Italia allenato da Stefano Pioli. La sfida di Marassi, in occasione della 6° giornata di campionato, promette spettacolo e gol.

La Sampdoria di Marco Giampaolo è reduce dalla sconfitta per 2-1, in trasferta, contro il Verona di Gabriele Cioffi.

I doriani hanno collezionato 2 punti nelle prime cinque giornate del Campionato di Serie A.

Il Milan di Stefano Pioli è reduce dalla vittoria per 3-2 nel Derby, ottenuta in casa contro l’Inter allenata da Simone Inzaghi.

I rossoneri hanno collezionato 11 punti nelle prime cinque giornate del Campionato di Serie A.

La Sampdoria vuole riprendere il suo cammino in campionato e dovrà scontrarsi con il Milan Campione d’Italia.

Il match dello scorso anno fu decisivo in chiave scudetto. I rossoneri vinsero 1-0 grazie ad un gol di Leao. Nella partita d’andata identico risultato per i rossoneri, 0-1 con rete di Diaz, nella prima giornata dl Campionato 2021/22.

Nella Sampdoria Caputo dovrebbe essere l’unica punta.

Nel Milan potrebbe esserci qualche novità rispetto alle ultime partite, soprattutto sulla trequarti.

Guarda tutte le partite di Serie A e B in Diretta su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Guarda Milan – Inter in Diretta su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Come vedere Sampdoria-Milan in Diretta TV e Streaming Live:

Sarà possibile vedere la sfida tra la Sampdoria di Marco Giampaolo e il Milan di Stefano Pioli , sabato 10 settembre 2022, alle ore 20.45  su DAZN tramite APP o sul sito ufficiale utilizzando una Smart Tv, Pc, smartphone, tablet o console.

La telecronaca di Sampdoria-Milan su DAZN sarà affidata ad Edoardo Testoni, commento tecnico di Massimo Gobbi.

Per poter guardare la partita Sampdoria-Milan in diretta Streaming basterà registrarsi su DAZN e attivare l’abbonamento mensile che permette la visione dell’intero campionato di Serie A.

Sampdoria-Milan sarà visibile anche sul canale Sky Sport, in particolare su questi canali:  Sky Sport Uno (numero 201), Sky Sport Calcio (202), Sky Sport 4K (213) e Sky Sport (251). Infatti si potrà utilizzare il decoder Sky Q e sintonizzandosi sul canale 214 “Zona Dazn”, ossia un canale con contenuti Dazn.

Guarda Tutte le partite di Serie A 2022-23 in Diretta su DAZN

Guarda tutte le partite di Serie A in Diretta Streaming su DAZN.
REGISTRATI SUBITO!

Per vedere questo canale è necessario aggiungere all’abbonamento Sky Calcio (14.90 euro/mese il più economico) anche quello a Dazn (29.99 euro/mese), più altri 5 euro da versare a Dazn per rendere accessibile il canale.
Quindi vedere tutta la Serie A anche sul satellite o digitale terrestre costa 49.89 euro al mese. In caso di partite in contemporanea, ci saranno altri canali Zona Dazn dal 215 in avanti.

Grazie ai canali Zona Dazn disponibili sul Decoder Sky Q si avrà la comodità di vedere Dazn direttamente sul satellite o digitale terrestre senza problemi di connessione a internet. I clienti Sky possono vedere i contenuti di Dazn anche direttamente dall’app presente sui disposititi Sky Q oltre che sul canale 214 Zona Dazn.

In ogni caso è necessario essere abbonati a Dazn. La app si può trovare nella sezione apposita del decoder o utilizzando il comando vocale “apri Dazn”. Per il canale Zona Dazn è necessario pagare a Dazn un sovrapprezzo di 5 euro al mese, attivando l’opzione sul proprio account Dazn.

Sampdoria-Milan, inoltre, sarà visibile anche su tutti i televisori collegati ad una console come Xbox, Xbox serie X o PlayStation 4 o 5, oppure a un dispositivo Android Box, Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast.

C’è anche la possibilità di poter guardare la partita, sfruttando l’app di Sky chiamata Sky Go, oltre al servizio in streaming Now Tv.

Su Sky saranno Riccardo Gentile e Luca Marchegiani a raccontare la sfida.

Dove ascoltare la Radiocronaca Live di Sampdoria-Milan:

E’ possibile ascoltare la radiocronaca di Sampdoria-Milan diretta live sulle frequenze di Rai Radio Uno. E’ possibile ascoltare la radiocronaca della partita su dispositivi mobile, quindi smartphone e tablet, scaricando l’applicazione gratuita RaiPlay Radio, abilitata ai sistemi Android e iOS.

Le ultime sulle formazioni di Sampdoria-Milan:

Marco Giampaolo schiererà la Sampdoria con il classico 4-1-4-1. Bereszynskie Augello agiranno sulle fasce in difesa, mentre a centrocampo gli esterni saranno Vieira e Vieira. Caputo sarà l’unica punta dello scacchiere blucerchiato.

Stefano Pioli schiererà il Milan con il classico 4-2-3-1. Dovrebbero esserci delle novità. Dest e Kjaer potrebbero giocare al posto di Calabria e Kalulu. Pobega dovrebbe giocare vicino a Tonali, mentre sulla trequarti Messias, Diaz e Leao supporteranno l’unica punta. In questo senso, Origi potrebbe sostituire Giroud.

Probabili formazioni Sampdoria-Milan:

SAMPDORIA (4-1-4-1): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Augello; Rincon, Vieira, Verre; Sabiri; Djuricic , Caputo.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Dest, Kjaer, Tomori, Theo Hernandez; Pobega, Bennacer; Messias, Brahim Diaz, Leao; Origi.

Precedenti e statistiche Sampdoria-Milan:

Sono 64 i precedenti, a Marassi, in campionato, tra Sampdoria e Milan. Si registrano 19 vittorie della Sampdoria, 19 pareggi e 26 successi del Milan. L’ultima vittoria della Sampdoria risale alla stagione 2018/19, grazie a un gol di Defrel. L’ultimo pareggio risale alla stagione 2014/15, fu un 2-2 con le reti di Okaka, Eder, El Shaarawy e Menez. L’ultima vittoria del Milan risale alla scorsa stagione, 0-1 con gol di Diaz.

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo