Chelsea-Tottenham Diretta TV-Streaming e Probabili formazioni 29-11-2020

Mourinho sfida il suo passato in un match che potrebbe decidere chi sarà la nuova capolista in Premier League. Allo Stanford Bridge di Londra, andrà in scena uno dei derby più sentiti della città che mette di fronte il Chelsea di Lampard ed il Tottenham capolista. Calcio d’inizio alle 17.30 su Sky.

Sono cinque le squadre che potrebbero festeggiare il primato in classifica dopo lo svolgimento della decima giornata di campionato in Premier League.

Cinque squadre che, tra sorprese e conferme, stanno caratterizzando l’inizio di questa stagione e che non hanno intenzione di fermarsi. Tra queste, attualmente, continua a primeggiare il sorprendente Tottenham di Josè Mourinho che tiene dietro i campioni in carica del Liverpool e il nuovo Chelsea di Lampard.

Dagli Spurs ci si aspettava una conferma o quantomeno una prova di forza in quello che era il primo vero e proprio banco di prova della stagione contro un altalenante Manchester City e la conferma è puntualmente arrivata.

La corazzata di Mourinho, dopo aver umiliato lo United in casa dei Red Devils, battono anche l’altro lato di Manchester sfoggiando una prestazione solida e autoritaria.

Mou ha battuto Guardiola e non intende fermarsi, soprattutto perché sa di poter contare su giocatori che, in questo momento, stanno esprimendo il loro miglior calcio. Se una settimana fa si parlava giustamente di Kane e Son (coreano in gol anche contro il City) è doveroso menzionare la linea difensiva composta da Alderweireld e Dier che, ad oggi, formano la difesa meno perforata del campionato.

Non era semplice trovare equilibrio in un reparto in cui, per anni, Verthonghen è stato l’assoluto leader, eppure gli Spurs stanno riuscendo a non farlo rimpiangere. Attenzione anche a Lo Celso che ha festeggiato il suo primo gol in Premier proprio una settimana fa chiudendo la partita contro il Man.City: le qualità sono evidenti e con la giusta continuità può diventare un vero e proprio crack.

Dopo aver umiliato lo United nel luogo che lo ha cacciato e battuto il rivale di sempre in casa, adesso Mourinho torna ad affrontare il suo passato: il Chelsea.

Dopo un inizio stentato i Blues hanno trovato la giusta quadra per andare alla caccia del bottino grosso, ovvero la vittoria del campionato, ma l’ostacolo “derby” contro il Tottenham sarà ben più di un semplice banco di prova.

Lampard ha festeggiato in settimana la conquista degli ottavi di finale di Champions League e potrà contare su una squadra giovane e votata all’attacco. Non a caso quello dei Blues è il reparto offensivo più prolifico del campionato e la forza di Lampard e compagni è proprio quello di poter scegliere tra diverse alternative.

Werner, nonostante debba ancora trovare la reale condizione, non è l’unico a tenere l’attacco: Giroud ha deciso il match contro il Rennes, Abraham quello con il Newcastle… l’impressione è possano davvero segnare tutti.

Domenica 29 Novembre alle ore 17.30 il derby è servito e tutto il mondo aspetta con ansia di conoscere la nuova capolista di Premier League.

Come vedere Chelsea-Tottenham in Diretta TV e Streaming

La super sfida tra Blues e Spurs sarà in diretta su SKY che detiene i diritti della Premier League. Chiunque abbia un decoder Sky e un abbonamento al pacchetto sport e calcio potrà sintonizzarsi su Sky Sport HD (canale 201) o Sky Sport Football (canale 203).

Si potrà seguire la partita anche tramite le piattaforme digitali scaricando l’app ufficiale di Sky Go, il quale accesso è consentito a chi ha un abbonamento SKY, o NowTV, che funziona sempre tramite abbonamento, ma avulso dal decoder Sky.

Le ultime sulle formazioni di Chelsea-Tottenham

Lampard scommette, ancora una volta, su un 4-3-3 atipico con Ziyech esterno e Werner e Abraham a scambiarsi posizione tra la fascia e la zona centrale. Poche novità su difesa e centrocampo: ormai Mendy è il titolare dichiarato tra i pali del Chelsea e l’impressione sia che per Kepa sarà difficilissimo potergli rubare il posto.

Mourinho scommette sulla sua formazione tipo e su un centrocampo fatto di grande quantità in mezzo al campo e qualità offensiva sulla trequarti. Bergwijn e Son dovranno inventare; Hojbjerg, Sissoko e Ndombelè dovranno recuperare palloni. L’assenza di Alderweireld potrebbe pesare, ma Sanchez è pronto a non farlo rimpiangere.

Probabili formazioni di Chelsea-Tottenham

CHELSEA (4-3-3): Mendy; R. James, Thiago Silva, Zouma, Chilwell; Kovacic, Jorginho, Kanté; Ziyech, T. Abraham, Werner.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Davinson Sánchez, Dier, Reguilón; Höjbjerg, Moussa Sissoko; Son, Ndombelé, Bergwijn; Kane. 

Precedenti e statistiche di Chelsea-Tottenham

Quest’anno Londra presenta, in ogni competizione, 12 club e 3 divisioni su 4 ospiteranno almeno un derby durante questa stagione.

Il Chelsea è l’attacco migliore del campionato con 22 gol all’attivo, ma nessun giocatore spunta nella top ten dei migliori marcatori. Ziyech è l’assistman con 3 passaggi chiave.

Il Tottenham, primo in classifica, è la miglior difesa con soli 9 gol subiti. Son e Kane sono anche il miglior duo offensivo della stagione, avendo segnato 16 gol oltre a ben 10 assist.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus