Champions League: Manchester United – Paris Saint-Germain 0-2. Kimpembe e Mbappé stendono i Red Devils nell’andata degli ottavi. Espulso Pogba.

Il Paris Saint-Germain vince 2-0 contro il Manchester United l’andata dell’ottavo di finale di Champions League giocato ad Old Trafford ed ipoteca la qualificazione ai quarti di finale. Decisive le reti a inizio secondo tempo di Kimpembe e Mbappé. Espulso Pogba.

Il PSG vince 2-0 contro il Manchester United l’andata degli ottavi di finale di Champions League grazie ai gol di Kimpembe e Mbappé e fa un passo importante in chiave qualificazione. Partita poco spettacolare e tattica che si accende nella ripresa, quando lo United sparisce colpevolmente dalla contesa e concede due disattenzioni difensive che vengono punite dai cinici francesi che ottengono un importante doppio vantaggio fuori casa.

La partita nel primo tempo ha poco da raccontare, con un Manchester United compatto e che prova a palleggiare e a fare la partita e con un PSG che tenta le ripartenze affidandosi soprattutto alla velocità di Mbappé. Il primo tentativo è di Rashford che all’8° calcia forte sul primo palo ma coglie Buffon attento a respingere in corner. Al 17° Pogba ci prova col destro ma la palla termina alta sopra la traversa.

Al 27° la più grande occasione della prima frazione capita al PSG: bel fraseggio sulla trequarti avversaria tra Verratti e Draxler, il tedesco serve un perfetto filtrante per Mbappé che tutto solo davanti a De Gea sciupa tutto mandando a lato. L’ultimo sussulto della partita è un destro abbondantemente a lato di Lindelof.

Nella ripresa il copione cambia, soprattutto perché lo United sparisce quasi totalmente dal campo e non si renderà più pericoloso. Il PSG invece alza ritmi e volume di gioco e prima Mbappé di testa in area impegna De Gea, poi al 53° arriva l’improvviso vantaggio francese: corner battuto perfettamente da Di Maria che pesca un solissimo Kimpbembe che dall’area piccola è liberissimo di impattare al volo di sinistro per lo 0-1. 

 

Lo United subisce la botta soprattutto a livello mentale e si fa sorprendere nuovamente. Palla persa a centrocampo con la squadra in avanti, il pallone finisce a Di Maria che attiva una velocissima ripartenza, l’argentino parte sulla sinistra e serve un perfetto cross basso che pesca l’inserimento di Mbappé che di piatto infila De Gea e firma lo 0-2 all’ora di gioco. 2 minuti più tardi il talento francese potrebbe chiudere definitivamente i conti ma tutto solo davanti a De Gea calcia debole e poco angolato, divorandosi il triplo vantaggio. Il portiere dei Red Devils tiene a galla i suoi anche su una conclusione potente di Di Maria che viene disinnescata in angolo.

Non accade più nulla, Il Manchester United attacca con disordine alla ricerca del gol che riaprirebbe i discorsi ma senza successo, il PSG controlla senza affondare. Al 90° arriva anche la tegola Pogba che si fa espellere per doppio giallo. É 0-2 PSG che ospiterà la gara di ritorno con un importante vantaggio da amministrare. Per gli inglesi l’obiettivo quarti si fa proibitivo, a meno di imprese al Parco dei Principi.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco