Champions League, Liverpool-Barcellona 4-0: clamoroso ad Anfied, impresa Liverpool; Barcellona rimontato ed eliminato

Impresa memorabile per il Livepool, che rimonta il Barca e stacca il pass per la finale di Champions League. “Remuntada” servita per il Liverpool di Klopp che ribalta i pronostici della vigilia, e compie un impresa che resterà tra le pagine più belle del calcio. Beffa enorme per la squadra di Valverde, che deve arrendersi in semifinale, dopo una prestazione non brillantissima.


Nella bolgia dell’Anfied, i “Reds” passano in vantaggio dopo appena sette minuti grazie al tap-in vincente di Origi, che insacca dopo una respinta di Ter Stergen sulla conclusione di Henderson. Il Barca risponde con le sortite offensive di Coutinho e Messi, ma le conclusioni vengono sventate dall’ottimo Alisson. Il primo tempo si conclude con il vantaggio di misura dei padroni di casa.

Nella ripresa è ancora il Liverpool ad imporre il suo gioco, trovando due reti a cavallo tra il 54′ e il 56′ minuto; il protagonista è Wijnaldum in entrambe le circonstanze. Il 2-0 è favorito da un errore in disimpegno di Rakitic, che regala palla ad Alexander-Arnold e serve il centrocampista olandese che non sbaglia. Non tarda ad arrivare la terza rete: traversone in area di Shaqiri, sul quale si avventa ancora Wijnaldum che incorna all’incrocio dei pali. La rete che sancisce l’impresa dei Reds porta la firma di Origi, che approfitta di una dormita colossale della difesa blaugrana, per battere Ter Stergen e siglare il definitivo 4-0 che regala una storica qualificatione a Jurgen Klopp.

Liverpool – Barcellona 4-0

 

Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Matip, Van Dijk, Robertson (46′ Wijnaldum); Henderson, Fabinho, Milner; Shaqiri (90′ Sturridge), Origi (85′ Gomez), Mané. All: Klopp.

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Lenglet, Jordi Alba; Rakitix (80′ Malcom), Busquets, Vidal (75′ Arthur); Messi, Suarez, Coutinho (60′ Semedo). All: Valverde.

Arbitro: Cuneyt Cakir (Turchia)

Marcatori: 7′ Origi (L), 54′, 56′ Wijnaldum (L), 79′ Origi (L).

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.