Champions League: Borussia Dortmund – Tottenham 0-1. Basta Kane. Spurs ai quarti di finale.

Il Tottenham vince anche la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions League al Westfalen Stadion e passa ai quarti di finale della competizione. Battuto 1-0 il Borussia Dortmund grazie a una rete di Kane nella ripresa. Gialloneri autori di una partita volenterosa in cui creano occasioni, ma un super Lloris e il risultato pesante dell’andata condannano i tedeschi all’eliminazione.

Il Borussia Dortmund si schiera col 4-1-4-1 con Burki in porta, difesa con Diallo, Akanji, Weigl e Wolf. Mediano Witsel, Raphael Guerreiro, Gotze, Reus e Sancho a supporto di Paco Alcacer.

Il Tottenham si schiera con il 3-4-1-2 con Lloris in porta, difesa con Alderweireld, Sanchez e Vertonghen. In mediana Sissoko e Winks con Aurier e Davies sugli esterni. Eriksen dietro le due punte Son eKane.

Il primo tentativo della partita arriva solo al 16° minuto con Paco Alcacer che in area calcia col destro ma la conclusione termina di poco alta. Al 21° primo tiro nello specchio del match. Reus riceve in area da Guerreiro, carica il sinistro ma il pallone è parato da Lloris.

Alla mezzora si sveglia anche il Tottenham: ripartenza degli Spurs, Eriksen serve con un filtrante Son, che entra in area ma il suo destro finisce di poco a lato. Al 33° da calcio d’angolo per il Dortmund, Reus crossa e pesca bene in area Guerreiro che stacca di testa ma Lloris respinge. Un minuto dopo botta di destro di Gotze parata ancora da Lloris.

Spinge ancora il Dortmund nel tentativo di riaprire il difficile discorso qualificazione: al 37° ci prova Sancho ma Lloris è ancora reattivo. Prima dell’intervallo ancora Borussia che prova a segnare il primo gol della rimonta: minuto 44 chance per Alcacer che ci prova con un destro da fuori nuovamente parato. Il primo tempo si chiude con un dominio quasi totale del Dortmund nelle occasioni e un Tottenham assente che si affida a una prestazione super di Lloris, ma permangono le reti inviolate e il 3-0 a favore degli inglesi nella gara d’andata.

A inizio ripresa il Tottenham alla prima vera occasione chiude definitivamente il discorso qualificazione: palla recuperata a centrocampo dagli Spurs, Sissoko vede un buco centrale nella retroguardia tedesca e serve con un filtrante in profondità il liberissimo Kane che in area col destro fulmina Burki per lo 0-1. Inizia il giro sostituzioni e Dier rileva l’infortunato Winks mentre il Dortmund inserisce Pulisic e Bruun Larsen per Guerreiro e Wolf. Il Borussia compromessa ormai la qualificazione, prova almeno a non perdere davanti al proprio pubblico: tentativi al 64° e al 68 di Gotze e Witsel, entrambi respinti. Il Tottenham in totale controllo si limita a gestire: al 69° Alderweireld colpisce di testa da angolo ma la palla è alta.

Minuto 76 conclusione di destro in area di Pulisic di poco alto. Gli ultimi cambi sono Lamela per Son e Rose per Eriksen per il Tottenham e Delaney per Reus per il Dortmund. Ultima chance per i padroni di casa per acciuffare il pareggio, ma gialloneri che sbattono ancora su Lloris Al 84° botta di destro da fuori di Larsen che viene disinnescata dall’estremo difensore francese. Al 89° ci prova Alcacer in area, ma ancora Lloris nega la gioia del gol ai padroni di casa. Finisce 0-1 grazie a Kane, che regala i quarti di finale ai suoi. Gara a testa alta del Borussia Dortmund, che viene eliminato pagando l’inesperienza e il passivo troppo pesante della gara d’andata.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Riccardo Tanco

Informazioni sull'autore
Classe 1993, abito nella provincia di Milano. Tifoso dell'Inter. Giocatore preferito: Adriano
Tutti i post di Riccardo Tanco