Champions League: dal 2024 niente sosta invernale?

Un possibile cambiamento nella Champions League a partire dal 2024. Infatti, secondo i rumors, tra tre anni la massima competizione europea potrebbe non avere più la sosta invernale. Così facendo, le partite saranno disputate anche nel mese di gennaio, cosa che attualmente non succede.

Sempre cambiamenti in vista per quanto riguarda le competizioni europee. Dall’anno prossimo, infatti, ci sarà una nuova competizione: la UEFA Conference League. A cambiare volto è anche lEuropa League che vedrà una riduzione delle squadre partecipanti: da 48 diventeranno 32. L’altra novità è che ci sarà un turno che vedrà le seconde classificate della Conference League affrontare le terze dell’Europa League.

A mutare, però, potrebbe essere anche la Champions League. Potrebbe esserci, infatti, una novità per quanto riguarda il periodo in cui si potrebbero giocare le partite. Il cambiamento ci sarà a partire dal 2024 e riguarderà la sosta.

Champions League 2024 sosta

Champions League 2024, abolita la sosta invernale

Secondo quanto affermato da Il Corriere dello Sport, la Champions League potrebbe dire addio alla sosta invernale. Così, le partite si disputerebbero anche a gennaio e non direttamente a metà febbraio come ora.

Le squadre, potrebbero aumentare a 36 e gli incontri della fase a gironi passeranno da 98 a 180. Quindi, circa un’ottantina di partite in più. Una novità potrebbe essere anche l’introduzione dei sedicesimi che decreterà chi potrà passare agli ottavi.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus