Calciomercato Roma: sprint per Nedelcearu, Pau Lopez e Bartra. Nzonzi verso Lione. Pellegrini alla Juventus per Spinazzola

La Roma e la Juventus hanno chiuso l’accordo per uno scambio: Pellegrini più dieci milioni ai bianconeri e Spinazzola in giallorosso. Nel frattempo, vicinissimi gli accordi con il Betis per Pau Lopez e Bartra e con l’Ufa per Nedelcearu, mentre il Lione vuole Nzonzi 

Mancano poco più di 48 ore e poi verrà chiuso il bilancio 2018-2019. La Roma ha bisogno di fare plusvalenze, anche a costo di sacrificare qualche proprio gioiello. Al di là della sempre più vicina cessione di Edin Dzeko all’Inter, che si chiuderà solo la prossima settimana, l’operazione Gerson al Genoa è saltata. 

Così, la Roma ha deciso di sacrificare Luca Pellegrini. Il terzino sinistro è tornato dall’ottima esperienza a Cagliari e si trasferirà alla Juventus. Infatti, i bianconeri e i giallorossi hanno trovato l’accordo per uno scambio che coinvolge anche Leonardo Spinazzola, oltre ad un conguaglio da 10 milioni di euro in favore dei campioni d’Italia. 

Un’operazione importante per la Roma, visto che farà registrare una plusvalenza netta di 15 milioni di euro, l’equivalente del valore del cartellino di Pellegrini, prodotto del settore giovanile, ma che permetterà anche di rinforzare la difesa con un terzino di grande livello, valutato ben 25 milioni di euro, e nel giro della nazionale italiana di Roberto Mancini. 

Ma non sarà l’unica operazione di questa sessione di calciomercato estiva per i giallorossi, che si sono convinti a puntare tutto su Marc Bartra come sostituto di Kostas Manolas, che andrà al Napoli in cambio di Amadou Diawara più 18 milioni di euro, permettendo un’altra importante plusvalenza, e Pau Lopez, il portiere scelto per svoltare dopo il fallimento Robin Olsen. 

Luca Pellegrini

La trattativa con il Betis Siviglia sta procedendo speditamente. L’ultima offerta della Roma è pari a 20-25 milioni di euro, bonus compresi, di fronte ad una richiesta che oscilla tra i 30 e i 35 milioni di euro. Dalla prossima settimana si farà sul serio. 

Così come si farà sul serio anche per Ionuț Nedelcearu, difensore centrale classe ’96 dell’Ufa, protagonista con la Romania Under 21 negli Europei di categoria in Italia. Nei scorsi giorni è stato raggiunto l’accordo con il club russo sulla base di circa 4-4,5 milioni di euro. 

Infine, un altro possibile partente potrebbe essere Steven Nzonzi, che potrebbe essere sacrificato per rientrare dei 26 milioni di euro investiti la scorsa estate. Oltre al Siviglia di Monchi, che vorrebbe riportarlo in Andalusia, la squadra più interessata è il Lione, che deve sostituire Ndombelè, che andrà al Tottenham per circa 50 milioni di euro. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia