Calciomercato Roma: salta l’accordo con Lovren. Si seguono le piste Alderweireld, Rugani e Vida

A meno di clamorosi colpi di scena il centrale del Liverpool non vestirà la casacca giallorossa.

Sembrava tutto fatto: Dejan Lovren pronto a sbarcare nella Capitale in prestito per 3 milioni di euro e altri 12 per il riscatto obbligatorio fissato a 20 presenze stgionali. E invece, nonostante la buona volontà dei Reds di venire incontro alle richieste giallorosse, a bloccare inaspettatamente il trasferimento del difensore croato è stato un bonus di 1 milione di euro con il giocatore.

Un’inezia dal momento che a far saltare il banco è stata la parte variabile e non quella fissa. Più facile dunque pensare ad un dietrofront di Petrachi non totalmente convinto dalle caratteristiche del centrale croato, forse poco incline al gioco di mister Fonseca. Un difensore centrale esperto (oltre al giovane Cetin che sarà probabilmente ufficializzato in giornata, ndr) che il tecnico portoghese aspetta dalla cessione di Manolas.

Raffreddate anche le piste Rugani, sul quale parrebbe essere in vantaggio il Monaco pronto ad acquistare il bianconero a titolo definitivo per 30 milioni di euro, e Alderwireld per il quale le pretese del Tottenham, nonostante un contratto in scadenza, continuano ad essere molto alte. Al momento, dunque, la strada più percorribile potrebbe essere quella che porta a Domagoj Vida in uscita dal Besiktas e già cercato a gennaio dai giallorossi, il cui nome in queste ultime ore è ritornato prepotentemente di moda.