Calciomercato Roma: salta Gerson al Lille, no del Bologna per Donsah

La Roma chiude il proprio mercato con le trattative saltate per la cessione di Gerson al Lille e per l’acquisto di Donsah dal Bologna 

Poteva essere una giornata importantissima per la Roma, che aveva già trovato l’accordo con il Torino per il prestito oneroso da 1 milione di euro con diritto di riscatto fissato a 11 milioni di euro per Daniele Baselli, qualora Leandro Paredes fosse partito per una cifra che poteva aggirarsi tra i 20 e i 25 milioni di euro, diviso tra Juventus e Premier League

Niente Paredes out, niente Baselli in, ma c’era comunque la necessità di acquistare un altro centrocampista, visto che il reparto dei mediani aveva necessità di un nuovo rinforzo, a causa dell’addio di Gerson, al secolo Gerson Santos da Silva, al Lille

Gerson

Però, purtroppo, è saltato anche l’operazione che avrebbe portato il brasiliano in prestito oneroso da 5 milioni di euro con diritto di riscatto obbligatorio per 13 milioni di euro al club francese. Questa volta, l’affare è saltato a causa dell’assenza di accordo tra Gerson e il Lille, che non voleva accontentare le pretese dell’agente del giocatore, ritenute troppo elevate. 

Ritorno in Italia per Gerson e obiettivi della Roma completamente cambiati. Il sostituto sarebbe stato Godfred Donsah del Bologna, con cui c’era una trattativa in corso sulla base di un prestito. 

Ad onor del vero, però, il club felsineo aveva rifiutato la prima offerta, valutando il giocatore non meno di 20 milioni di euro. Lo stesso Torino, in precedenza, aveva offerto intorno agli 8 milioni di euro, vedendosi rispedire al mittente la proposta. Così, la Roma non ha proseguito nella trattativa, ritirandosi dalla corsa al centrocampista del Bologna.

Sarà Gerson, quindi, l’ultimo tassello del centrocampo di Luciano Spalletti, che dovrà tentare di rilanciare il brasiliano, apparso ancora lontanissimo da un ambientamento e un adattamento decenti per il calcio italiano e, in generale, europeo, dopo le prime apparizioni deludenti nelle coppe. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia