Calciomercato Roma: offerta per Frattesi

I giallorossi si muovono con insistenza per riportare il centrocampista a Roma. Al Sassuolo potrebbero andare due contropartite.

La Roma non ha ancora finito di rinnovare il proprio centrocampo.

Dopo l’arrivo di Nemanja Matic, svincolatosi dal Manchester United, che darà grinta e alternative a una mediana che ha visto protagonista il solo Bryan Cristante per tutta la stagione, Mourinho ha bisogno di un elemento che può dare qualità e completezza al suo centrocampo.

Oltre Cristante, infatti, il giocatore che aveva giocato di più da centrocampista centrale è stato Mkhitaryan che ha, però, rifiutato la proposta di rinnovo ed è pronto ad accasarsi all’Inter.

Per tale motivo, la Roma sta sondando vari territori per cercare un vero e proprio colpo di mercato e il profilo che interessa di più è quello di Davide Frattesi del Sassuolo.

Quello di Frattesi sarebbe un ritorno in giallorosso visto che il calciatore, oltre a essere nato a Roma, ha giocato con le giovanili dei capitolini.

Frattesi è stato grande protagonista nella scorsa stagione con 4 gol e 4 assist, colmati dalla chiamata in Nazionale e dalle prime partite da titolare in Nations League.

La trattativa con il Sassuolo, però, non sarà certamente facile visto che la società neroverde chiede almeno fra i 30 ed i 35 milioni di euro.

La Roma non riuscirebbe a pagare l’intera cifra del cartellino di Frattesi, ma ha già in mente i movimenti giusti per poter colmare la distanza: la prima idea da inserire nell’offerta del centrocampista, è quella di inserire una clausola del 30% sulla rivendita in favore del Sassuolo (annullando la precedente clausola in favore dei giallorossi) e di inserire due contropartite tecniche.

I profili individuati dal Sassuolo sono quelli dei giovani Cristian Volpato, protagonista nella sfida di campionato contro l’Hellas Verona, e Felix Afena-Gyan, una delle promesse lanciate da Josè Mourinho.

La trattativa è comunque in corso e la distanza è colmabile vista la grande volontà della Roma di chiudere l’operazione.