Calciomercato Roma: Monchi punta Lukasz Teodorczyk

Lukasz Teodorczyk ha appena concluso la sua stagione agonistica, come capocannoniere nella Jupiler League con ben 30 reti all’attivo, e mille attenzioni tra le big d’Europa. Su di lui sembrano esserci Liverpool e Siviglia, ma si è aggiunta alla lista delle contendenti anche la Roma.

La squadra giallorossa cerca il varco per costruire una trattativa per niente semplice: dopo il prestito dalla Dinamo Kiev, i belgi hanno deciso di riscattarlo (4,5 milioni e contratto fino al 2020), fiutando un affare che potrebbe tramutarsi in un’asta.

 

Il ds della Roma, Monchi lo segue da diversi mesi, da quando tra gol e prestazioni di livello Teodorczyc aveva cominciato ad entrare nei taccuini dei maggiori club europei. Il Ds spagnolo l’ha identificato come possibile vice-Dzeko, un tassello che dovrà essere riempito durante la campagna acquisti di questa estate, soprattutto visto l’addio di Totti, e l’assenza di una valida alternativa al bomber bosniaco.

L’agente di Teodorczyc qualche settimana fa aveva parlato del suo assistito, confermando l’interesse del Siviglia: “È vero che la squadra andalusa lo vuole, però al momento non posso dare altri dettagli. Al momento i club tentano molti giocatori. Lukasz sta bene all’Anderlecht e se dovesse andar via sarebbe per una offerta bomba“.