Calciomercato Roma, colpo a sorpresa: arriva Grenier

La Roma ha acquistato Grenier del Lione in prestito con diritto di riscatto 

Quando meno te l’aspetti, ecco che la Roma piazza un grande colpo di mercato. A sorpresa, infatti, i giallorossi hanno preso Clement Grenier, che arriverà dal Lione in prestito con diritto di riscatto. 

Ma andiamo con ordine. Oggi, la Roma aveva in programma degli incontri con il Bologna per Godfred Donsah, con l’Atalanta per Frank Kessìe e con il Sassuolo per Gregoire Defrel.

L’intenzione era finalmente chiudere il primo colpo di questa sessione di mercato e regalare un rinforzo a Luciano Spalletti, che deve fare a meno di Mohamed Salah almeno per un’altra settimana. 

Tra la possibilità di acquistare un mediano o un attaccante dalla grande duttilità, però, la Roma ha scelto di puntare su un profilo completamente opposto, un ex pallino dell’ormai ex Walter Sabatini, che aveva trattato inutilmente in estate con il club francese. 

Clement Grenier

Infatti, nel giro di poche ore il nuovo ds della Roma, Frederic Massara, è riuscito lì dove il suo mentore ha fallito, trovando l’accordo con il Lione per il prestito con diritto di riscatto fissato a 3,5 milioni di euro di Grenier, che nelle prossime ore sarà in Italia per svolgere le visite mediche, superate le quali potrà firmare il contratto con il nuovo club.

Il centrocampista francese non ha attraversato una prima metà di stagione molto positiva, visto che è dovuto rimanere ai box, collezionando solo 6 presenze tra campionato e coppe, per un totale di 77 minuti disputati in campo. 

Da parte sua, però, Grenier arriverà a Roma con 152 presenze totali con la maglia del Lione, con cui ha segnato anche 18 reti, e potrà giocare in tutti i ruoli del centrocampo di Spalletti, sia nel 4-3-3, sia nel nuovo 3-4-2-1, visto che è un centrocampista di grande qualità, che ricorda non poco Miralem Pjanic per la capacità di creare tante occasioni.

Colpo low cost, ma di grande qualità. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia