Calciomercato Roma: Belotti, Jovic o Vlahovic per il dopo Dzeko

Per il bene della Roma i dissidi tra il tecnico Fonseca e l’attaccante, nonché ex capitano giallorosso, Dzeko sembrano al momento placati, essendo i due contendenti giunti ad una tregua forse, però, solo temporanea.

A fine stagione, infatti, il centravanti bosniaco potrebbe definitivamente abbandonare la capitale per potersi accasare calcisticamente altrove, ipotesi non nuova nella mente di Dzeko che però ha sempre rifiutato ogni possibile trasferimento fino ad ora palesato. Ora, però, la rottura con il tecnico Fonseca sembra solo temporaneamente ricucita e l’ipotesi di un suo prossimo addio a fine stagione è più che mai concreta.

Indiscutibilmente difficile rimpiazzare un attaccante con le caratteristiche di Dzeko ed è proprio per questo che la dirigenza giallorossa, nella persona di Tiago Pinto, si sta già muovendo anticipatamente per trovare il giusto sostituto in attacco.

Sulla lista della dirigenza sono già presenti diversi nomi, più o meno semplici da attuare, ma vediamoli uno ad uno.

La prima pista porterebbe a Madrid, all’attaccante serbo Jovic, attualmente in prestito semestrale all’ Eintracht Francoforte in Germania. La squadra tedesca molto probabilmente non riscatterà Jovic, facendolo così tornare al Real che potrebbe optare per l’ennesimo prestito del serbo, magari vista Roma.

Jovic con la maglia dell’Eintracht Francoforte

Il secondo nome nella ipotetica lista è quello di Belotti, attaccante del Torino e della nazionale azzurra. Anche questa è una pista non semplice e la dirigenza granata sembra non chiedere meno di 60 milioni di euro per il “Gallo”, cifra che la Roma, qualora partisse Dzeko, deve essere pronta a spendere senza troppi indugi.

Il “Gallo” Belotti in maglia granata

Rimanendo in Serie A e volendo puntare su un profilo giovane ma in crescita si potrebbe optare per Vlahovic, attaccante classe 2000, attualmente alla Fiorentina di Cesare Prandelli. Con quest’ultimo tecnico il serbo ha trovato quella continuità di prestazione necessaria per poter definitivamente fare il fantomatico salto di qualità e la Roma sarebbe una destinazione più che gradita, oltre al prezzo, non proibitivo, di 25 milioni di euro circa chiesto per accaparrarsi l’attaccante gigliato.

L’attaccante gigliato Vlahovic

Tempo non manca e la dirigenza giallorossa, se davvero convinta a salutare Dzeko, deve lavorare già da questi momenti per poter coprirsi le spalle in caso di addio del bosniaco, oltre che per anticipare le eventuali concorrenti in gioco.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus