Calciomercato Napoli: torna di moda Bonaventura

Calciomercato Napoli: Giacomo Bonaventura torna di moda dalle parti di Castel Volturno. Il giocatore ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e i partenopei pensano quindi all’ingaggio a parametro zero dell’ex Atalanta.

Con il calcio ormai fermo a causa dell’emergenza Coronavirus, è il calciomercato a farla da padrone. In questi giorni tristi e apatici, le uniche notizie che infatti giungono un po’ da ogni parte d’Italia sono quelle relative a trattative, reali ed eventuali, che i club starebbero intavolando in vista della prossima stagione.

La Serie A è infatti virtualmente finita e sebbene ci si stia ancora adoperando affinché il campionato possa riprendere con un format diverso, è chiaro che l’eventuale conclusione della stagione avrà un sapore quantomai falsato,

Ad ogni modo, queste sono circostanze non ancora chiarite che non possiamo affrontare in questa sede, quindi in attesa di saperne di più, spostiamo la nostra attenzione sull’ambito del calciomercato e in particolar modo sulle trattative che vedono protagonista il Napoli di Aurelio De Laurentis.

Giacomo Bonaventura
Calciomercato Napoli: piace Giacomo Bonaventura del Milan

Nei giorni scorsi avevamo parlato di un interesse dei partenopei per Pessina dell’Hellas Verona e Immobile della Lazio con, nel mezzo, l’ormai nauseante ipotesi di scambio Milik-Calhanoglu. Oggi invece il nome che sarebbe finito sul taccuino del DS Giuntoli sembrerebbe essere un altro.

Voci di corridoio riferiscono infatti di un interessamento degli azzurri per Giacomo Bonaventura del Milan. L’ex Atalanta ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno e i rossoneri. già tempo fa, avevano fatto capire come il legame con il calciatore marchigiano non sarebbe stato rinnovato.

Quindi, dinanzi all’opportunità di avere un calciatore di indubbio talento, a parametro zero, il Napoli starebbe pensando seriamente al suo ingaggio che, a sua volta darebbe, in termini di qualità, un grosso apporto alla squadra.

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
"Non è tanto chi sei, quanto quello che fai che ti qualifica". Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei Giornalisti della Basilicata. Laureato in Lettere Moderne. Amo la scrittura, la fotografia e il calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi