Calciomercato Napoli: quasi fatta per Veretout

Anche il Napoli  è già proiettato sul calciomercato.

Sulla stessa falsa riga della Juventus anche il club campano, non avendo ormai più nulla da chiedere a questa stagione, inizia a pianificare il futuro.

Diversi i progetti di mercato della società di Aurelio De Laurentiis. 

Uno fra tutti potrebbe essere già il primo colpo di mercato: si tratta di Jordan Veretout.

Jordan Veretout, fonte “Twitter”

Il centrocampista francese in forza alla Fiorentina è ormai vicinissimo a vestire la casacca partenopea a partire dalla prossima stagione.

Manca solo da limare la questione economica, con la discrepanza di 5 milioni di € fra la richiesta dei viola, 30 milioni, e i 25 offerti da Cristiano Giuntoli, ds del Napoli, curiosamente nativo proprio di Firenze.

La sensazione, anche secondo quanto riportato da “La gazzetta dello sport”, è che le due squadre potrebbero “dividersi la differenza”, modo alternativo di dire che molto probabilmente si accorderanno per una cifra a metà strada tra le due.  

Il centrocampista francese è quindi considerato un profilo ideale per il rinforzo della linea mediana partenopea, come comprimario dei vari Allan e Zielinski o anche, all’occorrenza, dal primo minuto, dipende anche da come evolverà il mercato in uscita per i campani.

Mercato in uscita che potrebbe includere una cessione proprio nell’ambito di questa operazione: potrebbe essere inserito come contropartita tecnica Amadou Diawara, anche lui centrocampista, guineano classe 1997, da tempo seguito dalla viola.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato