Calciomercato Napoli: Ochoa si avvicina, ma vuole giocare titolare

Dopo l’ allontanamento della trattativa con il club di ADL, Ochoa riprende quota in casa Napoli e potremme vestire azzurro nell’ arco di una settimana. Lo Standard Liegi è aperto a trattare per il giocatore.

Ochoa con la maglia del Messico

SI TRATTA SULLA FORMULA – L’ostacolo nella trattativa è la formula: lo Standard Liegi chiuderebbe volentieri con il prestito oneroso con obbligo di riscatto, mentre i partenopei vorrebbero un semplice diritto di riscatto. Il Napoli ha già un reparto portieri ampio, soprattutto quando Alex Meret tornerà a disposizione, e gli azzurri non daranno il tutto per tutto per portarsi a casa Ochoa. Ritornando a Meret, se ne parlerà a metà settembre e prima di quel periodo il Napoli vuole cautelarsi con un estremo difensore più affidabile di Orestis Karnezis, che non è stato una scurezza per la sua difesa durante le amichevoli estive. Ochoa è il profilo che soddisfa maggiormente sia Aurelio De Laurentiis che Carlo Ancelotti, specialmente adesso che lo Standard Liegi sembra più propenso ad accontentare il club partenopeo e il messicano spinge per misurarsi con la Serie A. L’affare sta vivendo ore di ottimismo ma va ricordato che manca solo una settimana alla chiusura del calciomercato e, in caso di fumata nera, di alternative ce ne sono poche: David Ospina sta infatti per firmare con il Besiktas e Simon Mignolet guadagna 3 milioni a stagione che non verrebbero coperti neanche in parte dal Liverpool. La novità delle ultime ore si chiama Michel Vorm, secondo portiere del Tottenham: remano dalla parte dell’olandese una grande esperienza, l’assenza di eccessive pretese sul minutaggio e un costo non alto.

L’ INCOGNITA MERET – La rosa delle alternative verrà sfogliata dal ds Cristiano Giuntoli solo in caso di definitivo naufragio della pista Ochoa. A tal riguardo esiste una data clou: si tratta della gara di ritorno dei preliminari di Champions League che lo Standard Liegi disputerà contro l’Ajax. In caso di esito nefasto per il club belga, le possibilità di vedere il messicano sbarcare in Campania aumenterebbero ulteriormente. A quel punto l’infelice della situazione potrebbe essere quel Meret al quale oltre al danno si sommerebbe la beffa: l’infortunio al braccio che gli ha rovinato sul nascere l’avventura a Napoli, si potrebbe sommare ad un macigno ancora più grande, cioè  la presenza di un importante rivale nel ruolo interno della squadra, che invece Karnezis non avrebbe rappresentato. 

La situazione per il Napoli è molto complicata. La presenza di un’ altro portiere lì dietro serve, soprattutto a causa dell’ infortunio di Meret, ma gli azzurri non sono disposti a spendere una cifra alta per il messicano. Ora le questioni sono due: portarsi a casa Ochoa, non tirando la mano indietro quando si tratta di spendere; oppure rimanere con il rischio di essere scoperti lì dietro.
 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.