Calciomercato Napoli, ecco le prime richieste di Sarri

Mirko Valdifiori

L’ufficialità non c’è ancora, ma sembra ormai scontato l’approdo di Maurizio Sarri sulla panchina del Napoli. Gli incontri con De Laurentiis sono stati estremamente positivi, l’ex allenatore dell’Empoli sembra aver convinto a pieno il patron del Napoli ed a giorni è attesa la firma sul contratto che lo legherà ai partenopei. Lo stipendio percepito da Sarri dovrebbe aggirarsi intorno agli 1.3/1.5 milioni, mentre la durata sarà di un anno con opzione di rinnovo per il secondo. Nonostante l’avventura napoletana del tecnico toscano debba ancora cominciare, sembrano essere già chiare al presidente le sue prime richieste di mercato.

Sarri è un perfezionista della fase difensiva, un lavoro maniacale che ha aiutato molti giocatori a crescere e mettersi in evidenza, uno su tutti Lorenzo Tonelli. Per il nuovo allenatore del Napoli sarebbe di vitale importanza portare con sè un giocatore come lui, che conosce a memoria i meccanismi difensivi ed andrebbe a rafforzare quello che è il reparto più debole della formazione partenopea. Ma Tonelli non è l’unico giocatore dell’Empoli che Sarri vorrebbe portare con sè, piace tanto, infatti, anche Mirko Valdifiori. Il regista empolese era un pupillo di De Laurentiis già prima dell’arrivo del nuovo allenatore ed è facile immaginare che il presidente sarà spronato a chiudere la trattativa.

Molto probabile anche che Luigi Sepe torni ad indossare la maglia azzurra nella prossima stagione. Il giovane portiere napoletano torna in azzurro dopo il prestito ad Empoli e potrebbe essere il vice di Pepe Reina, per il quale il Napoli è in trattativa già da un po’. Sia Tonelli che Valdifiori hanno disputato un’ottima stagione, tuttavia è difficile immaginare una spesa complessiva superiore ai 10 milioni di euro per entrambi. Possibile l’inserimento nella trattativa di qualche contropartita che possa far comodo all’Empoli, come ad esempio Duvan Zapata, che piace tanto al presidente Corsi, e sbarcherebbe in Toscana in prestito annuale.

Alessio Esposito

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia