Calciomercato Napoli, è fatta: preso Cholito Simeone

Il Napoli è ad un passo per la chiusura di Giovanni Simeone. Il club azzurro ha trovato l’intesa con il Verona che è pronto a lasciar andare via il calciatore. Situazione sbloccata dopo giorni di stallo.

Manca ormai poco e Giovanni Simeone potrà essere un giocatore del Napoli. All’inizio il nome dell’attaccante argentino era solo una suggestione. Si puntava principalmente su Giacomo Raspadori ma la trattativa è entrata nel vivo solamente negli ultimi giorni. L’arrivo dell’attaccante del Sassuolo non sembra escludere quello di Simeone.

C’era un ostacolo che stava rallentando il tutto: Andrea Petagna. Il centravanti azzurro era fortemente seguito dal Monza ma i Biancorossi sembravano essere distanti dalla cifra che chiedevano i partenopei. Alla fine, le due società si sono accordate e l’ex Spal è già in partenza per la Brianza. L’attaccante si trasferirà con un prestito con obbligo di riscatto per un’operazione di circa 15 milioni.

Con la vendita di Petagna si è immediatamente sbloccata la pista Simeone. Non si sanno ancora con esattezza le cifra ma ci sono tutti i presupposti per poter concludere. Per il Cholito ci sarà sicuramente un prestito con diritto di riscatto, formula che al Verona sembra soddisfare. Dunque, l’accordo delle parti sembra sussistere già da tempo.

Determinante, però, è stata anche la volontà del giocatore che ha rifiutato tanti top club tra cui il Borussia Dortmund. Simeone vuole solo il Napoli. Difficile vederlo già in campo lunedì proprio contro la sua ormai ex squadra, al Bentegodi, ma la trattativa potrebbe sbloccarsi nei giorni successivi.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione