Calciomercato Milan: il Real Madrid vuole Suso

Ha rinnovato il contratto appena una settimana fa, ma si parla già di una sua possibile partenza. Suso, potrebbe infatti tornare in patria, vestendo la maglia prestigiosissima del Real Madrid, che sarebbe pronto a pagare l’intero importo della clausola rescissoria inserita dai rossoneri nel nuovo contratto.

L’esterno offensivo ex-Genoa è sempre al centro dei pensieri della dirigenza rossonera, che non ha perso tempo ad adeguare ed allungare il contratto, ma forse non al centro di quelli di Montella, che non lo vede più come titolare fisso, soprattutto utilizzando il 3-5-2, modulo che, a dir la verità, sta dando anche scarsi risultati. Suso è paziente, aspetta in panchina, ma se dovesse arrivare un’offerta del Real Madrid difficilmente rinuncerebbe, anche rischiando di andare da una panchina… all’altra.

Il Real di Zidane è pronto a pagare i 50 milioni di euro della clausola rescissoria (questa è la cifra della quale si parla, anche se non è mai stato comunicato l’importo esatto), assicurandosi le prestazioni di un calciatore già cercato e voluto con forza anche quest’estate. Non è un mistero infatti che la dirigenza madrilena abbia bussato alla porta di Fassone e Mirabelli, ricevendo per un secco “no” come risposta. Con la clausola però tutto cambia, perché se c’è la volontà del calciatore, e i soldi sono sul tavolo, il Milan potrebbe rischiare di dire addio a Suso.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€