Calciomercato Milan: preso il giovane Mancini, ufficiale Renato Sanches al PSG

Calciomercato Milan, altro colpo in prospettiva: per l’attacco, preso il giovane Tommaso Mancini dal Vicenza. Sfuma Renato Sanches, che firma col PSG.

Il Milan continua ad assicurarsi le prestazioni di giovani talenti in prospettiva futura: di oggi la notizia di un accordo raggiunto col Vicenza per l’acquisto del giovane Tommaso Mancini. Attaccante classe 2004, alto 193 centimetri, Mancini si è guadagnato un posto in prima squadra da ormai due anni.

Il debutto con la maglia biancorossa risale al 4 gennaio 2021, dieci minuti di partita contro il Brescia. Da poco maggiorenne, questa punta dal fisico imponente ha acquistato sempre maggior credito, venendo impiegato con maggior continuità nell’ultimo campionato cadetto (otto le presenze).

Il Milan ne ha definito l’acquisto battendo, tra le altre, la concorrenza della Juventus. I rossoneri verseranno nelle casse del Vicenza una cifra pari a 1,5 milioni più eventuali bonus. Mancini verrà aggregato inizialmente alla formazione primavera allenata da Abate, per farsi le ossa e aspirare a un posto in prima squadra in futuro.

Calciomercato Milan, sfuma Renato Sanches: il portoghese va al PSG

Preso Mancini, il Milan vede sfumare l’obiettivo principale a centrocampo: Renato Sanches ha accettato la corte del PSG. Il portoghese rimane dunque in Ligue 1, dopo che i parigini hanno trovato l’accordo col Lille sulla base di 15 milioni.

Milan beffato, dunque, nonostante avesse presentato un’offerta migliore rispetto al club di Al-Khelaifi (un milione in più). Renato Sanches sarebbe dovuto essere il sostituto di Kessié, ma ora il Milan dovrà cambiare i propri piani. Dalle parti di Via Aldo Rossi sono abituati, d’altronde, a fare di necessità virtù, e potrebbero accontentarsi del rientro di Tommaso Pobega.