Calciomercato Milan Gennaio 2022: obiettivi e possibili cessioni

I rossoneri hanno intenzione di muoversi in questa sessione di mercato, specie nel reparto difensivo.

calciomercato milan

Il Milan ha appena concluso l’anno della rinascita. I rossoneri, in questo 2021, sono tornati ad essere una delle squadre al vertice del nostro campionato e ad attestarlo ci sono i secondi posti ottenuti sia alla fine della scorsa stagione, sia nel girone d’andata di questa Serie A.

Il ritorno in Champions League ha rinvigorito le ambizioni della dirigenza del Diavolo che adesso è pronto a progettare il futuro per tornare a conquistare il tricolore e il campo internazionale.

Nonostante un inizio di pregevole fattura di questo campionato, la squadra di Stefano Pioli ha dovuto fare i conti con i tanti infortuni venutisi a creare e il rendimento ne ha risentito.

Proprio per tale motivo, la sessione di mercato invernale sarà utile per ripristinare l’equilibrio di una rosa acciaccata e incerottata dalle tante defezioni.

Milan, le possibili cessioni: Conti e Castillejo in uscita

Proprio per tale motivo, ricordando che il Milan perderà elementi importanti della rosa anche a causa della Coppa d’Africa (parliamo di Kessiè, Bennacer, Ballo Tourè), non c’è esigenza di vendere.

La squadra di Stefano Pioli è importante in tutti i suoi elementi e la difficoltà numerica mette la dirigenza rossonera nelle condizioni di non pensare troppo alle cessioni, quanto ai possibili arrivi.

Tralasciando ciò, è ovvio che ci sono alcuni elementi della rosa che potrebbero trovare una nuova sistemazione, sia perché non rientrano nel progetto rossonero, sia per il minutaggio scarso che Pioli ha tributato a questi interpreti.

In primis, parliamo di Andrea Conti, ancora al Milan dopo non aver trovato alcuna sistemazione durante l’estate. Il terzino italiano è richiesto in modo insistente da varie squadre di Serie A, in particolar modo dall’Empoli che ha avviato i primi contatti per l’acquisto del ragazzo.

Il giocatore è un oggetto misterioso della rosa di Pioli e non gioca da Gennaio scorso, ecco perché la sua cessione è più che probabile.

Non è l’unico, però, che potrebbe lasciare il Milan durante la sessione di mercato invernale e che potrebbe comunque pensare di restare a giocarsi le proprie carte in un club italiano perché tra gli uscenti c’è anche Samu Castillejo.

L’esterno spagnolo è ormai ai margini del progetto rossonero, specie dopo l’esplosione definitiva di Saelemaekers che sembra inamovibile per la tattica di Pioli.

Proprio Castillejo, oltre che alcune proposte dalla Liga, è oggetto del desiderio del Genoa della vecchia conoscenza rossonera Shevchenko che lo vorrebbe per dare qualità ed estro al suo Grifone.

C’è da sciogliere anche il nodo riguardante il rinnovo del contratto di Franck Kessiè che si sta dimostrando, nuovamente, uno dei migliori in rosa come rendimento.

Nonostante ciò, è improbabile che la situazione venga risolta a Gennaio anche e soprattutto per la situazione derivante dal suo viaggio in Coppa d’Africa.

Milan, i possibili obiettivi: Botman è il preferito, ma occhio al nome in attacco

Uno degli infortuni più gravi, sia per la lunghezza dei tempi di recupero, sia per l’importanza del giocatore, è quello che riguarda Simon Kjaer.

Il difensore danese ha già finito la stagione e il Milan si è ritrovato in difficoltà, dal punto di vista numerico, in fase difensiva.

Proprio per questo il reparto arretrato sarà il più importante da rinforzare per la dirigenza rossonera che ha già prefissato l’obiettivo principale di questa campagna acquisti.

Sven Botman, centrale classe 2000, attualmente tesserato con il LOSC Lille, è il preferito dell’ambiente Milan che vede in lui un possibile rinforzo di valore per aumentare la qualità della rosa.

L’olandese è sicuramente un elemento prezioso che ha dimostrato di saper reggere al meglio i campi internazionali, ma di prezioso c’è anche il suo cartellino che si aggira ad una cifra vicina ai 30 milioni di euro.

Il Milan cercherà in tutti i modi di trattare per abbassare le pretese del Lille e accaparrarsi un giocatore che, anche per il futuro, potrebbe essere veramente importante.

L’alternativa, trapelata negli ultimi giorni, corrisponde al nome di Becir Omeragic, difensore svizzero dello Zurigo, ma attenziona anche a Francesco Acerbi che, nonostante abbia dichiarato che il suo 2022 sarà legato ai colori della Lazio, è protagonista di una situazione non troppo facile che lo vede oggetto della rabbia dei tifosi biancocelesti.

Occhio, però, all’attacco, perché le condizioni non sempre esaltanti (dal punto di vista della tenuta fisica) di Ibrahimovic e Giroud stanno spingendo la società a fare alcune valutazioni e anche in questo caso il nome più gettonato viene dalla Francia, sponda Nantes.

Il classe ’98, Randal Kolo Muani è in orbita rossonera e il suo prezzo si aggira verso i 10 milioni di euro. Attaccante veloce e dal buon fisico, Kolo Muani quest’anno ha già messo a segno 7 gol e potrebbe essere la punta in più che può servire al Milan che non ha mai potuto disporre di tutti i suoi effettivi in attacco, visti anche i ripetuti problemi fisici di Pellegri.

Seguici su Telegram

Rimani aggiornato sulle ultime novità, i Pronostici Scommesse e i migliori Bonus Bookmaker.

Copyright © stadiosport.it - È vietata la riproduzione di contenuti e immagini, in qualsiasi forma.

I migliori Bookmaker

I migliori siti di Scommesse in Italia

Caratteristiche:
Triplo Bonus!
5€ in Bonus Scommesse +20€ in Game Bonus

Fino a 100€ Sul Primo Deposito - Codice Bonus ITA125

William Hill si impegna a sostenere il Gioco Responsabile

Caratteristiche:
Offerta di Benvenuto
Bonus del 50% fino a 100€

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Consulta le probabilità di vincita sul sito di ADM.

Caratteristiche:
Scommesse e Casinò
BONUS FINO A 1.315€

Puoi giocare solo se maggiorenne. Il gioco può causare dipendenza patologica.

Caratteristiche:
Bonus Sport
15€ FREE

+ FINO a 300€ di BONUS sul PRIMO DEPOSITO

Caratteristiche:
Fino a 500€ Bonus Sport
+250€ Play Bonus Slot al primo deposito

Il gioco è vietato ai minori di 18 anni e può causare dipendenza patologica. Informati su Probabilità di Vincita

Scopri tutti i Bookmakers
Copyright © 2011 - 2024 - stadiosport.it è un sito di proprietà di Seowebbs Srl - REA: LE 278983
P. IVA 04278590759 Testata giornalistica iscritta al Tribunale di Lecce N.12/2016
Tutti i diritti riservati. Le informazioni contenute su stadiosport.it non possono essere pubblicate, diffuse, riscritte o ridistribuite senza previa autorizzazione scritta di stadiosport.it