Calciomercato Juventus: piace anche Ederson

In casa bianconera si guarda già in ottica dopo-Buffon e tra i nomi nuovi spunta quello di Ederson del Benfica. Sarà lui l’erede di Gigi?

Trovare l’erede di Gigi Buffon è pressoché una mission impossible. Il peso specifico che il portierone bianconero ha non solo tra i pali, ma anche nello spogliatoio juventino, è di notevole importanza. Ma come tutte le belle storie di sport, anche le carriere dei numeri uno sono destinate a finire. E la dirigenza bianconera si sta guardando intorno già da un po’ per capire quello che offre il mercato degli estremi difensori.

Ederson

Il nome nuovo spuntato negli ultimi giorni è quello del portiere del Benfica Ederson Moraes. Il brasiliano ha un contratto con il club lusitano fino al giugno del 2020, ma come riporta Calciomercato.com il suo procuratore Jorge Mendes sta provando ad aprire un canale privilegiato con il club bianconero che potrebbe portare a Torino anche altri big della sua scuderia.

Il 23enne portiere brasiliano si sta ben comportando quest’anno con il suo Benfica, e tra Campionato e Coppe ha collezionato 27 presenze subendo solo 18 reti. L’estremo difensore dei portoghesi potrebbe davvero rappresentare una valida alternativa a Buffon, ma anche a Gigio Donnarumma visto che la strada per arrivare al giovane portiere milanista si fa sempre più in salita. E a proposito di numeri uno, nelle ultime ore direttamente dalla Polonia, sono rimbalzate le voci che vorrebbero Szczesny, il portiere di proprietà dell’Arsenal – in prestito secco alla Roma – indossare la prossima stagione la casacca di Juventus o Napoli. La caccia all’erede di Buffon è ufficialmente iniziata.

 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella