Calciomercato Juventus: Haaland nel 2022 per il dopo CR7! Idee Van de Beek e De Paul a gennaio

Giorni di riflessione in casa Juventus dopo il nuovo (mezzo) passo falso compiuto sul campo del Benevento. Un pareggio, quello ottenuto da Madama, che la vede essere scavalcata dall’Inter e rischia di farle perdere altro terreno dal Milan capolista.

La dirigenza proverà allora a ricorrere al calciomercato per potenziare la rosa in vista della seconda parte di stagione. I nomi sono tanti, alcuni di prospettiva, ma già tutti campioni affermati.

Il primo della lista è Erling Haaland, attaccante norvegese classe 2000, che col Borussia Dortmund ha già messo a segno 12 gol stagionali. Il biondo centravanti piace da tempo a Paratici, che però se l’è fatto sfuggire lo scorso gennaio quando il Borussia l’ha strappato al Lipsia per 30 milioni. Ora il suo valorre è quanntomeno triplicato e il Dortmund prova a blindarlo come nelle parole del DS Michael Zorc: “Credo rimarrà con noi ancora a lungo”, ha detto Zorc in conferenza riferendosi ad Haaland.

Haaland Lipsia-Borussia Dortmund

Ciò significa che difficilmente vedremo sbarcare Haaland in Italia questa estate. Più probabile che ci si lavori per il 2022, quando lascerà Torino un certo Cristiano Ronaldo, e i bianconeri si saranno liberati di un ingaggio da ben 30 milioni stagionali. Raggiungere Haaland resta comunque operazione complessa, dacché sul giocatore pare essere forte anche l’interesse del Real Madrid.

Gli altri due nomi accostati alla Signora in questo periodo sono quelli di Rodrgo De Paul e Donny Van de Beek. Il primo, in forza all’Udinese, potrebbe approdare a Torino già in gennaio, quando Fabio Paratici potrebbe bussare ancora alla porta dei friulani per chiedere informazioni.

Il costo si aggira sui 35 milioni, ma la Juve potrebbe provare ad abbassare le pretese con un’offerta di prestito corredata da un riscatto obbligatorio di 25.

Discorso più intricato quello connesso a Van de Beek: giunto allo United, via Ajax, la scorsa estate, il giocatore olandese è scivolato indietro nelle gerarchie di Solskjaer, finendo per essere scavalcato da McTominay. Ciò potrebbe convincerlo a cambiare aria ma, come riferiscono dalla Spagna, la sua priorità sarebbe rappresentata dal Real Madrid, squadra che già lo aveva cercato lo scorso anno.

La Juventus può giocarsi, in tal senso, la carta De Ligt: i due erano molto amici ai tempi dei lancieri.

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus