Calciomercato Inter: trattativa con il Crystal Palace per la cessione di Eder

Gli arrivi di Rafinha e Lisandro Lopez costringono la società nerazzurra a fare i conti con una rosa troppo lunga e di conseguenza tiene banco il capitolo cessioni. Il primo nome che circola è quello di Eder, su cui si è piombato il Crystal Palace offrendo 10 milioni di euro. L’Inter ha rifiutato l’offerta, ma la trattativa per il trasferimento dell’attaccante in Premier League è ancora in corso e non è escluso che di fronte a un piccolo rialzo l’Inter possa accettare di cederlo.

L’ex attaccante della Sampdoria è un po’ ai margini del progetto nerazzurro e per Spalletti è un panchinaro a tutti gli effetti: Candreva e Perisic infatti sono pedine fondamentali nello scacchiere nerazzurro ed è difficile che il tecnico toscano rinunci a loro per far giocare Eder, discontinuo quando è stato chiamato in causa e troppo confusionario in attacco (a volte ricorda Obafemi Martins, veloce ma poco preciso). 

Fonte immagine: 90min.com

Meglio cambiare aria allora e tentare di giocarsi le proprie chance in un campionato difficile ma estremamente affascinante come la Premier League, dove il Crystal Palace veleggia a metà classifica a +3 sulla zona retrocessione. Eder potrebbe trovare più spazio e rientrare a pieno titolo nella lotta per un posto in nazionale, ora che in attacco non c’è più una concorrenza spietata… 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€