Calciomercato Inter: spunta Kostic

In caso di addio di Perisic l’Inter virerà su Kostic, l’esterno dell’Eintracht che tanto piace a Marotta e dirigenza. 

Chi pensa che Beppe Marotta stia focalizzando l’attenzione sulla sola vicenda Icardi, si sbaglia di grosso. Il nuovo ad nerazzurro sta infatti già elaborando tutte le strategie di un calciomercato che dovrà permettere all’Inter la massima risalita in campo europeo e nazionale. Per fare ciò, in primis, basta rimorsi. Ecco, quindi, che sia Politano che quasi sicuramente Keita saranno riscattati, anche se su quest’ultimo l’Inter proverà a raggiungere un compromesso economico con il Monaco. Basta casi Cancelo e Rafinha, la nuova Inter targata Beppe Marotta punterà sulle conferme di chi ha fatto bene e l’addio di coloro che non sentono più il nerazzurro sulla pelle. 

A questa seconda categoria sembrerebbe appartenere Ivan Perisic, che dopo i già diversi tentennamenti dell’anno scorso ora è a un passo dall’addio. Al suo posto la dirigenza nerazzurra sembrerebbe aver individuato il nome di Kostic. Esterno classe ’92 dell’Eintracht Francoforte, che per rapporto qualità prezzo sembrerebbe essere davvero il profilo ideale per la causa nerazzurra. Il suo cartellino, infatti, si aggira attorno agli 8 milioni, cifra considerata consona per poter investire la restante parte dei soldi a disposizione per i riscatti, l’arrivo di un centrocampista di livello e una qualche sorpresa in stile Godin. 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi