Calciomercato Inter: spunta il Leicester su Eriksen

La questione che tiene banco nella Milano nerazzurra in queste ore di calciomercato è sicuramente quella riguardante il futuro del centrocampista Christian Eriksen, ormai diventato un panchinaro di lusso (anche se, in verità, non è mai stato utilizzato con continuità dal tecnico Conte) che l’Inter prova a piazzare altrove.

Molte squadre si sono fatte avanti per accaparrarsi il danese ma nessuna è mai riuscita a convincere fino in fondo la dirigenza nerazzurra.

Christian Eriksen in maglia nerazzurra

Da folle fantasia del Milan, si è passati al possibile colpo del P.S.G. di Pochettino, fino ad arrivare alle molte, flebili pretendenti inglesi per il giocatore.

Nelle ultime ore, il Leicester City sembra essersi fatto avanti per intraprendere una trattativa (di per sé molto delicata) a poco più di una settimana prima del termine della sessione invernale di calciomercato, il primo febbraio prossimo.

Le Foxes, che orbitano incredibilmente tra le primissime posizioni in Premier League, potrebbero decidere di puntare sul giocatore danese per diventare ancora più forti e puntare a traguardi piuttosto prestigiosi.

Esiste però un problema non di poco conto, che ha bloccato anche molte altre squadre interessate ad Eriksen, vale a dire l’ingaggio che il giocatore percepisce nel club nerazzurro: 7,5 milioni di euro a stagione, davvero troppi, non solo per le casse del Leicester. Il club inglese potrebbe così puntare su un colpo last minute, qualora dovesse raggiungere un accordo con l’Inter riguardante la suddivisione del pagamento dell’ingaggio. Al momento, però, queste non sono altro che supposizioni, che possono essere smentite, o confermate, in base all’andamento delle trattative stesse.

Rimanendo in Premier League, si deve registrare anche l’interessamento, seppur molto flebile, del Tottenham (ex squadra proprio di Eriksen) ed un’ipotesi scambio con l’Arsenal. Il giocatore utilizzato come pedina di scambio dai Gunners sarebbe Torreira, attualmente all’Atletico Madrid di Simeone.

All’interno della mente dei tifosi nerazzurri, tuttavia, sta sempre più prendendo piede l’idea che Eriksen, paradossalmente, possa non lasciare Milano in questa parte di stagione, con buona pace delle casse finanziarie della dirigenza cinese.  

Il tempo non è moltissimo e trattative di questo calibro necessitano di diversi preparativi, per così dire, ma il bello del mercato non consiste proprio nella sua imprevedibilità?

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus