Calciomercato Inter: piace Son del Tottenham

L’ Inter segue da vicino Son Heung-Min, talento sudcoreano del Tottenham, considerato universalmente come uno dei più promettenti prospetti del calcio asiatico ed inserito addirittura nel 2012 nella lista dei migliori giovani che stila il prestigioso “Don Balon“. 

Si è formato calcisticamente in Germania, dove è cresciuto nella giovanili dell’Amburgo ed è stato promosso in prima squadra, per poi essere ceduto al Bayer Leverkusen, accumulando complessivamente 165 presenze in Bundesliga realizzando 49 reti. 

Nell’agosto del 2015 si è trasferito al Tottenham per 18 milioni, diventando subito un punto fermo della squadra londinese, non patendo il cambio di campionato ed adattandosi alla perfezione alla Premier League
Da allora ha disputato 70 partite, realizzando 19 reti, di cui ben 11 nella stagione in corso, dove sembra stia facendo il salto di qualità trascinando il Tottenham a suon di gol e assist. 

Esterno d’attacco sinistro, ottima velocità e molto preparato tecnicamente, può giocare anche sulla fascia destra o come seconda punta. Molti club sono sulle tracce e la sua valutazione non può che essere importante, considerando anche che si tratta comunque di classe 1992, che ad appena 26 anni sembra essere nel pieno della sua maturazione.

Suning ha promesso un mercato importante per la sua Inter e Son è uno dei pezzi pregiati che potrebbero sbarcare a Milano molto presto.