Calciomercato Inter: Lukaku vuole andare al Chelsea

Ormai è fatta: Lukaku ha chiesto all’Inter di essere ceduto al Chelsea. I nerazzurri aspettano il rilancio a 130 milioni di euro, mentre il belga firmerà un contratto di cinque anni da 12 milioni di euro più 3 di bonus con i londinesi

E ridimensionamento fu. Sì, dopo le tante parole, i tentativi di nicchiare di fronte alle insinuazioni, ciò che sembrava essere sarà davvero. Infatti, dopo Achraf Hakimi, anche un altro top player lascerà l’Inter.

Si tratta, ovviamente, di sua maestà, il re di Milano, Romelu Lukaku. L’attaccante belga ha accettato di tornare al Chelsea, chiedendo ai nerazzurri di essere ceduto dopo due magnifiche stagioni.

Ma andiamo con ordine. Dopo lo Scudetto è cominciata la diaspora in casa Inter, che ha accettato l’addio di Antonio Conte, infastidito dalla decisione di Suning di abbattere del 20% il monte ingaggi e cedere almeno due calciatori fondamentali.

L’addio di Hakimi al PSG per circa 70 milioni sembrava potesse frenare altri sacrifici, soprattutto dopo le parole della dirigenza nerazzurra, che voleva più che altro piazzare qualche esubero oppure fare a meno di qualche panchinaro di lusso per recuperare un po’ di soldi.

Anche Lautaro Martinez era stato indicato come possibile indiziato alla cessione, ma nessuna squadra, né Atletico MadridArsenal, ha presentato offerte ufficiali da oltre 80 milioni di euro, cifra minima ritenuta adatta a sedersi attorno al tavolo delle trattative.

Così, quando è arrivata la prima offerta del Chelsea, l’Inter ha vacillato: 100 milioni di euro, più 10 di bonus e il cartellino di Marcos Alonso.

I nerazzurri hanno rifiutato, chiedendo almeno 130 milioni di euro cash, ma hanno subito avvertito Lukaku, che ha cominciato a trattare personalmente con il club londinese per il suo ritorno allo Stamford Bridge.

L’accordo tra le parti è stato raggiunto sulla base di un contratto di cinque anni da 12 milioni di euro fissi, più 3 milioni di euro di bonus, una cifra esorbitante e impossibile da rifiutare per il belga, che ha chiesto ufficialmente all’Inter di essere ceduto per tornare al Chelsea.

Nei prossimi giorni è atteso il rilancio da parte dei londinesi, che vedranno l’Inter più che propensa ad accettare questa volta.

Poi, sarà il tempo di trovare il sostituto. Il primo nome è Duvan Zapata, per il quale sarebbe pronta un’offerta ufficiale dell’Inter da 35 milioni di euro, più 5 di bonus, e un quinquennale da 3 milioni di euro, più bonus, per il colombiano.

E con l’attaccante dell’Atalanta, i nerazzurri vorrebbero prendere anche Joaquin Correa, per il quale la Lazio chiede almeno 40 milioni di euro, ma sul mercato e pronto a riabbracciare Simone Inzaghi a San Siro.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia