Calciomercato Inter: Karamoh per riavere Benassi, si punta su Valencia e Hector Herrera

Impazza il calciomercato Inter con sempre più nuovi obiettivi nel mirino.

Con l’arrivo di Marotta, il calciomercato Inter ha preso la direzione giusta e si stanno sbloccando inverse trattative. Il rientro di Yann Karamoh può essere decisivo visto che il giovane ragazzo può essere la carta per arrivare ad alcuni calciatori. Considerato il ritorno di fiamma per Marco Benassi, centrocampista in forza alla Fiorentina, non è da escludere che io francese venga inserito nella trattativa. Benassi è un centrocampista classe 1994 che stagione dopo stagione, si sta affermando ad alti livelli. La sua arma migliore è sicuramente l’inserirsi alle spalle dei difensori e trovare la via del gol con continuità (già 6 gol fino a questo momento). Un rinforzo che servirebbe come il pane ai neroazzurri e per il quale ci sarà un affondo importante.

L’altra opportunità per i neroazzurri, è spulciare attentamente tra i calciatori in scadenza nel prossimo 2019. I calciatori ricercati dal nuovo DS dei neroazzurri sono Antonio Valencia, terzino sinistro del Manchester United e Hector Herrera centrocampista del Porto.

Calciomercato Inter

Il primo, compirà 34 anni il prossimo quattro ottobre mentre il secondo ne compirà 29 il prossimo diciannove aprile. Valencia è un profilo evitabile vista l’età e che in quel reparto i neroazzurri dispongono già di Asamoah e Dalbert. Herrera invece è il centrocampista che serve ai neroazzurri. Di certo il messicano non è un top player ma per puntellare la rosa è un ottimo colpo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Teo Carlucci

Informazioni sull'autore
Nato a Foggia il 19/12/1997, studente di Scienze delle Attività Motorie e Sportive all'Università degli studi di Foggia, sono un amante del calcio e dello sport in generale. Tifoso dei colori della mia città e dell'Inter, ambisco a diventare un giornalista sportivo a livello nazionale.
Tutti i post di Teo Carlucci