Calciomercato Inter: in chiusura le trattative per Alexis Sanchez e Biraghi

Giorni caldi in casa Inter. Sanchez e Biraghi sono ad un passo dal vestire il nerazzurro. 

A pochi giorni dall’inizio della Serie A, l’Inter tiene premuto il piede sull’acceleratore per regalare a Conte Sanchez e Biraghi. Il cileno, strappato alla Roma, dovrebbe addirittura essere a Milano tra domani e dopodomani per effettuare le visite mediche di rito, prima di aggregarsi alla squadra. Con il Manchester, infatti, sembra esserci accordo su tutta la linea: prestito gratuito con diritto di riscatto fissato a 14 milioni e stipendio diviso a meno della metà in favore dell’Inter. Con il calciatore, invece, un accordo morale di riscatto, con contratto che scenderebbe a 6,5 milioni netti.

Per quanto riguarda invece il terzino della Fiorentina, ieri si è espresso così il club manager della Fiorentina, Antognoni: “Biraghi è un giocatore importante, se lo chiede l’Inter è difficile dire di no. Vedremo cosa succederà”. Parole di conferma, che non fanno altro se non avvalorare la tesi di un suo passaggio in nerazzurro. Per ora si tratta, così come per il fantasista cileno, su una base di prestito con diritto di riscatto. I viola chiedono 15 milioni, l’Inter, che intanto ha l’accordo con il calciatore (quinquennale da 2 milioni all’anno), ne offre pochi in meno. I prossimi aggiornamenti tra i club probabilmente saranno quelli decisivi per la fumata bianca. 

 

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi