Calciomercato Inter: Gagliardini per arrivare a Milinkovic-Savic

Gagliardini più un forte conguaglio economico per arrivare a Milinkovic. Questa la folle idea dell’Inter

Sistemata in via definitiva la situazione Barella – ufficializzato nella giornata di ieri – l’inter torna a dare uno sguardo al calciomercato. Tra gli obbiettivi dichiarati, quelli di Dzeko e Lukaku, potrebbe essercene un terzo a sorpresa: Milinkovic Savic. Il calciatore serbo gode infatti delle grazie di Antonio Conte, che sarebbe fortemente intrigato dall’idea di poterlo avere in rosa. Da ciò nasce la pazza idea di Beppe Marotta di proporre ai biancocelesti Gagliardini più forte conguaglio economico. Ricordiamo che la Lazio non fa valutazioni inferiori ai 100 milioni per il calciatore, ma l’inserimento del centrocampista ex Atalanta, che tanto interessa a Simone Inzaghi, potrebbe essere una buona chiave da sfruttare. L’aggiunta economica sarebbe comunque molto elevata (80 milioni circa), ma l’idea della società nerazzurra sarebbe quella di effettuare un pagamento dilazionato in più manche.

Come già ribadito, ad oggi, si tratta di un semplice sondaggio, anche perché Lotito sembra tutt’altro che intenzionato a lasciar partire il calciatore più prestigioso della sua rosa. D’altro canto, però, c’è un Beppe Marotta disposto a fare di tutto pur di accontentare Antonio Conte e rendergli una rosa ancor più competitiva di quanto già fatto finora. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi