Calciomercato: il Parma insiste su Esposito dell’Inter e Gabbia del Milan

Dopo aver preso Kurtic il Parma si getta su due giovani promesse: richiesti ad Inter e Milan i rispettivi Esposito e Gabbia in prestito. Il ds Faggiano ha già incontrato le due società. 

Un Parma scatenato quello che si sta approcciando all’attuale sessione di calciomercato. Dopo aver infatti chiuso la trattativa con la Spal per Kurtic ad inizio gennaio, sta provando a chiudere altre due operazioni sul gong. Si tratta dell’attaccante Sebastiano Esposito dell’Inter e il difensore del Milan Matteo Gabbia. Per entrambe le operazioni si lavora sulla base del prestito.

Il ds Faggiano, che ha già incontrato le due società milanesi in meno di 24 ore, è in attesa di risposta da parte dell’Inter, mentre è più fiducioso per quanto riguarda la trattativa avviata con i rossoneri. Con quest’ultimi, infatti, si starebbe lavorando solamente sulle modalità del prestito. Il Parma vorrebbe inserire il diritto di riscatto, il Milan, invece, vorrebbe procedere con l’obbligo o con il prestito secco. Nelle prossime ore i due club si riaggiorneranno, è possibile, però, che con l’arrivo del giovane difensore francese Marcelin, il Milan possa lasciar partire Gabbia soddisfacendo le richieste dei ducali. 

Per Esposito, invece, la trattativa è molto più bloccata, perché l’Inter sembra non essere intenzionata a lasciar partire il calciatore neanche in prestito secco. Non è da escludere, però, che con l’arrivo di uno tra Llorente e Giroud, Conte possa convincersi e lasciar andare via, per 6 mesi, il suo gioiellino. I due club, che hanno un buonissimo rapporto, si risentiranno nelle prossime ore. Il Parma aspetta, vuole Esposito, e sembra essere disposto ad attenderlo fino al 31 di gennaio. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi