Calciomercato: Conte vuole Aguero al Chelsea

Antonio Conte è sempre sul pezzo.

L’impatto con il calcio inglese per il tecnico ex-juventino -alla sua prima esperienza in assoluto lontano dall’Italia- a parte qualche breve fase di debacle, è da considerarsi finora veramente ottimo, con il primo posto in Premier League con il suo Chelsea.

Ed è proprio sulle ali di questo entusiasmo che il tecnico nonché  manager dei Blues non si scoraggia per la probabile partenza della punta Diego Costa – che potrebbe diventare l’ennesimo calciatore ad emigrare dall’Europa alla Cina-anzi, ha già pronta la sua richiesta alla società londinese per il rimpiazzo del brasiliano naturalizzato spagnolo: si tratta del sudamericano Sergio Leonel Aguero del Castillo, o, semplicemente, Sergio Aguero, attaccante argentino del Manchester City.

L’affare, che sarebbe sembrato fantascienza nella scorsa stagione, è invece possibile adesso. Il giocatore, appunto fin non molto tempo fa, era l’uomo chiave del reparto avanzato dei Citizens, ma di recente il tecnico spagnolo Pep Guardiola lo ha più volte relegato in panca, preferendogli il baby fenomeno brasiliano Gabriel Jesus.

Un trasferimento in questo momento potrebbe quindi essere quasi determinante per la carriera di Aguero, per il quale il Chelsea è pronto a sbaragliare perfino la concorrenza del Real Madrid, arrivando a rilanciare la maxi-offerta di 75 milioni di € fatta dalle Merengues per portarsi a casa El Kun.

Una piccola chicca: questa operazione potrebbe essere considerata un po’ una sorta di ‘risarcimento’ del City, che nel 2014 scippò clamorosamente al Chelsea uno dei campioni più rappresentativi dell’intera storia del club, un giocatore curiosamente da poco ritiratosi dalla scena, il centrocampista Frankie Lampard, che fra l’altro segnò il 1° dei 6 gol nella sua unica stagione ai Citizens-ed ultima in Inghilterra-il 21 Settembre 2014, proprio nella sfida contro la sua ex squadra, pareggiata 1-1 all “Etihad”, ovviamente il giocatore non esultò-vedasi in foto.

 

Salvatore Sabato

Informazioni sull'autore
Laureando in chimica industriale. Da sempre devoto alla cultura e al sapere. In generale, sapere, qualunque cosa, ritengo sia sempre importante. Una grande passione per il giornalismo. Anche - ma non solo - sportivo. Fiero di collaborare ormai da tempo a questo progetto.
Tutti i post di Salvatore Sabato