Calciomercato, Barcellona recompra Deulofeu? Milan punta tutto su Luiz Gustavo e Benzema

Il Barcellona sembra intenzionato ad esercitare il diritto di recompra per Deulofeu, per poi far decidere al nuovo allenatore il suo futuro. Il Milan non resta a guardare ed avvia contatti con Wolfsburg per Luis Gustavo e Real Madrid per Benzema 

Il Milan si gioca tutto in poco più di una settimana. Il futuro calcistico e societario passerà per i giorni delle festività di Pasqua. Prima il closing tra il 12 e il 14 aprile, poi il derby, forse tutto cinese, con l’Inter di Sabato Santo del 15 aprile, che, di fatto, potrebbe sancire la possibilità di rimanere attaccati alla corsa alla qualificazione alla prossima edizione di Europa League

Qualora davvero si dovesse concretizzare questo closing infinito con Rossoneri Sport Luxemburg, grazie all’aiuto di Huarong International, Haixia Capital e il hedge fund americano Elliott, Yonghong Li dovrà dimostrare di rispettare gli accordi presi con Fininvest e Silvio Berlusconi investendo 350 milioni di euro sul mercato nei prossimi tre anni per il rafforzamento della squadra. 

Prima di parlare degli acquisti, però, è necessario parlare dei possibili addii. Infatti, sembra ormai destinato a lasciare Milanello lo spagnolo Gerard Deulofeu. I rossoneri l’hanno rigenerato, ma probabilmente il Barcellona eserciterà il diritto di recompra da 12 milioni di euro dall’Everton e poi farà decidere al nuovo allenatore se puntare su di lui oppure, nel caso, cederlo a titolo definitivo. 

I rossoneri, però, non demordono e vogliono comunque vivere un’estate da protagonista. Non è un segreto, d’altronde, che i prossimi massimi dirigenti del Milan, l’ad e dg Marco Fassone e il ds Massimiliano Mirabelli, siano stati in questi mesi sui campi di tutta Europa per osservare da vicino possibili obiettivi per il miglioramento della squadra. 

Si è detto e parlato molto di Saed Kolasinac, ma l’accordo con il giocatore dello Schalke 04 potrebbe saltare a causa dei rallentamenti del closing, che hanno permesso ad altre squadre, come Manchester City, Tottenham ed Everton, di tornare in corsa e, addirittura, superare il Milan, che si era fermato ad un contratto di 2 milioni di euro per quattro anni. 

Per il centrocampo si segue attentamente la situazione di Luiz Gustavo, che dirà sicuramente addio al Wolfsburg, visto che i tedeschi non parteciperanno alle coppe europee la prossima stagione. La sua valutazione è crollata a non oltre 15 milioni di euro, ma potrebbero bastare 10 milioni, visto il contratto in scadenza nel giugno 2018. 

Il grande sogno per l’attacco rimane Karim Benzema, ma il Real Madrid dovrà prima trovare il sostituto. La valutazione del francese non è inferiore ai 50-60 milioni di euro, ma il Milan potrebbe chiedere una rateizzazione di tre anni, che permetterebbe la riduzione dell’esborso a non oltre 20 milioni l’anno, nonché sfruttare l’aiuto dell’Adidas.

Infatti, la più grande azienda di sportswear mondiale è sia sponsor tecnico dei rossoneri, sia del giocatore. L’offerta che il club meneghino sarebbe pronta a presentare a Benzema è un contratto della durata di quattro anni da 8 milioni di euro netti a stagione. 

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia