Cagliari-Roma 0-1, voti e pagelle: Under decisivo, Alisson para tutto. Bene Pavoletti e Dzeko

La Roma espugna la Sardegna Arena per 1-0 e blinda – a due giornate dal termine del Campionato – il terzo posto.

A decidere il match un colpo da biliardo di Under che al 15′ del primo tempo la insacca alle spalle di Cragno. Il Cagliari prova, con la forza della disperazione, a spingersi in avanti cercando in tutti i modi il pareggio. A dir di no ai sardi un Alisson in grande spolvero e dopo sei minuti di recupero arrivano tre punti preziosissimi per i giallorossi.

CAGLIARI

I MIGLIORI

BARELLA – 6.5: In una gara dove gli spazi sono pochi riesce a vincere più di un duello a centrocampo.

PAVOLETTI – 6.5: Primi 45 minuti di grande qualità e generosità. Si spegne un po’ nel secondo tempo ma c’è sempre il suo zampino in quasi tutte le azioni offensive dei sardi.

I PEGGIORI

ANDREOLLI – 5: Lento nell’uno contro uno, si affida ai suoi compagni di reparto per uscire dalle azioni pericolose.

LYKOGIANNIS – 5: Il giallo dopo 20 minuti lo condiziona e lo limite nel cercare la giocata. Il gol di Under nasce proprio dalle sue parti e il greco va in costante difficoltà su ogni azione offensiva dei giallorossi.

FARIAS – 5: Mette spesso e volentieri in difficoltà la retroguardia romanista. Si divora però un gol clamoroso solo davanti ad Alisson quando perde il controllo della palla al momento di calciare in rete.

ROMA

I MIGLIORI

ALISSON – 7.5: Questa sera il brasiliano è in grande spolvero e lo dimostra in almeno due occasioni: prima salvando la sua porta da un tocco di Bruno Peres e poi su Sau. Consente alla Roma di portare a casa tre punti d’oro. Mostruoso.

FAZIO – 7: Risulta decisivo in tutti i duelli.

UNDER – 7: Inventa una traiettoria impossibile con un colpo da biliardo che va ad insaccarsi alla destra di Cragno. Il suo gol regala i 3 punti alla Roma e un passo (forse) decisivo verso la qualificazione alla prossima Champions League. Determinante.

DZEKO – 7: Non segna oggi il bosniaco, in una partita in cui erano importanti i 3 punti già messi in caldo dalla rete di Under, peraltro nata da un suo assist. Così il numero 9 arretra spesso e volentieri a centrocampo e con le sue sponde e il suo lavoro spalle alla porta, disegna quella che è un’ottima partita di rifinitura. Quello che oggi serviva alla Roma. Trascinatore.

I PEGGIORI

BRUNO PERES – 5: Una partita anonima quella del brasiliano, se non fosse per una pericolosa palla persa nella propria trequarti e per un intervento che stava per mandare la sfera nella propria porta costringendo Alisson al miracolo. Esce dopo 15 minuti della ripresa per un infortunio muscolare.

FLORENZI – 5: Entra al minuto 59 per Bruno Peres. Un suo errore grossolano lascia campo aperto a Farias che viene fermato in extremis da Koalrov.

VOTI E TABELLINO

CAGLIARI (4-4-2): Cragno 6.5; Faragò 6; Ceppitelli 6; Andreolli 5; Lykogiannis 5; Deiola 6; Barella 6.5; Padoin 5.5 (dal 44’st Han sv); Ionita 6 (dal 38’st Cossu sv); Farias 5 (dal 32’st Sau sv); Pavoletti 6.5   All: Diego Lopez 6 

ROMA (4-2-3-1): Alisson 7.5; Bruno Peres 5 (dal 13’st Florenzi 5); Fazio 7; Capradossi 6.5 (dal 24’st Jonathan Silva 6); Kolarov 6.5; Gonalons 6.5; De Rossi 6.5; Under 7 (dal 40’st Schick sv); Nainggolan 6; Gerson 5.5 Dzeko 7   All: Di Francesco 6

Arbitro: Di Bello (Brindisi) 6
Marcatori: Under (R) al 15’pt; 
Ammoniti: Lykogiannis, Barella, Ionita, Ceppitelli (C), Gerson (R) 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella