Cagliari-Napoli 1-1, post-partita Spalletti: “Banale dire che serviva la vittoria. Dovevamo fare molto di più, partita molto complicata”

Il Napoli sciupa l’occasione, a Cagliari solamente un 1-1. Gli azzurri perdono l’occasione di essere soli in vetta. Le parole di Luciano Spalletti nella consueta conferenza post-partita.

Il Napoli non approfitta del miracolo sportivo. In una giornata dove nessuna big ha vinto, neanche gli azzurri riescono a fare il passo in avanti. Dopo la sconfitta dell’Inter con il Sassuolo ed il pareggio del Milan con la Salernitana, arriva il pari anche per il Napoli che viene bloccato da un ottimo Cagliari. Prima Pereiro porta in vantaggio i rossoblù mentre il solito Osimhen regala il pari.

Un pareggio che ha sapore di sconfitta perché i partenopei restano fermi al terzo posto, a pari punti con i nerazzurri. Luciano Spalletti non può di certo essere felice per la prestazione. Si è trattata di una partita molto complicata. Il possesso non è bastato, anche perché il Cagliari pressava sempre alto e non ha dato molti spunti al Napoli.

La vittoria era fondamentale ma è mancata la lucidità per farlo e questo è merito anche degli avversari. Un plauso anche ad Osimhen che, nonostante non fosse al meglio, si è reso disponibile segnando. Così come anche Fabian Ruiz che non erano previsti nella formazione. Qualche errore di troppo per Elmas. Il macedone era sempre a discutere con Spalletti per via dei diversi errori specie in fase di costruzione.

Una partita sbagliata che però potrà pesare molto sul morale dei giocatori. Giovedì, tra le altre cose, arriva anche il Barcellona al Maradona, prima ancora di un altro delicato match contro la Lazio. Bisognerà vivere ogni partita con la giusta intensità, senza mai farsi prendere dall’agitazione, cosa che il Napoli ha avuto stasera.

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione