Cagliari-Lazio, Diretta Streaming Live, 36° giornata di Serie A, 11-05-2019

Cagliari-Lazio, 36° giornata di Serie A. La partita sarà visibile in diretta tv su Sky Sport Serie A HD e su Sky Sport HD. E’ possibile vedere la partita in diretta streaming live utilizzando il servizio Sky Go. 

Il Cagliari di Maran è ormai ad un punto dalla salvezza, con 40 punti frutto di un ottimo campionato, giocato soprattutto bene tra le mura amiche. Una squadra con alcuni elementi validi, tra cui un Barella pronto per fare il grande salto verso una big italiana o europea.

Altri giocatori sono stati prelevati dal Chievo, visto che Maran li ha voluti fortemente in questa sua nuova avventura in Sardegna. La formazione sarda è pronta per aumentare il tasso tecnico della propria rosa.

La sfida con la Lazio ha poco da dire, se non per i biancocelesti che vogliono mantenere quel lumicino di speranza di qualificazione in Champions League. Ora è a 7 punti di distanza con tre partite alla conclusione. Le sparenze sono veramente ridotte all’osso.

Mercoledì prossimo ha l’unica possibilità di entrare in Europa, con la finale di Coppa Italia da vincere per accedere direttamente all’Europa League. Sarà un match tra i due bomber delle squadre, da una parte Immobile e dall’altra Pavoletti.

Appuntamento per sabato 11 maggio alle ore 18 alla Sardegna Arena.  

Cagliari-Lazio, 36° giornata di Serie A

Come vedere Cagliari-Lazio in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Cagliari-Lazio, secondo anticipo della 36° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv su Sky Sport Serie A HD Canale 202  e Sky Sport HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Infine, è possibile acquistare la partita su NowTv al prezzo di 7,99 €. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Cagliari-Lazio 

In totale sono 67 le partite tra queste due formazioni, con 65 match disputati in Serie A e solo 2 in Coppa Italia. Il bilancio vede in vantaggio nettamente la formazione biancoceleste con quasi la metà degli incontri vinti. 33 vittorie biancoceleste, 16 pareggi e 18 vittorie per i sardi. 

Le uniche due sfide di Coppa Italia si sono disputate nella stagione 2004/05, in occasione del terzo turno preliminare. Entrambe le gare sono terminate con una vittoria a testa. La prima per il Cagliari, il 22 dicembre 2004, con un 2-1 nei confronti dei laziali,  mentre la seconda hanno vinto i romani dopo i tempi supplementari con un 3-2.

Per vedere l’ultima vittoria dei biancocelesti in terra sarda bisogna andare alla stagione 2014-15, precisamente il 4 aprile 2015, con un 1-3 maturato per via delle reti di Klose, Biglia e Parolo, che hanno superato il pareggio momentaneo di Sau.

L’ultima sfida in ordine di tempo è stata quella d’andata, disputata il 22 dicembre 2018, con la vittoria dei biancocelesti per 3-1, grazie alle reti di Savic, Acerbi e Lulic, con la rete della bandiera nel finale di Joao Pedro.

Il pronostico della partita vede un 1 condito da Over 1,5 e NoGoal.

Probabili Formazioni Cagliari-Lazio 

Maran, in casa della formazione sarda, deve ovviare alla squalifica di Ionita e può quindi far giocare dal primo minuto Deiola. Oltre a questo è anche vivo il ballottaggio con Padoin. Nel caso potrebbe esserci Barella ad avanzare nel ruolo di trequartista. In avanti spazio nuovamente per Joao Pedro, tenuto a riposo contro il Napoli.

L’undici iniziale è questo: Cragno in porta, Cacciatore e Pellegrini nei ruoli di terzini con Ceppitelli e Pisacane come centrali. A centrocampo Deiola, Cigarini e Barella, con Birsa nel ruolo di trequartista a supportare le due punte Pavoletti e Joao Pedro.

Simone Inzaghi, invece, ritrova Lulic e può puntare su Caicedo nuovamente arruolabile in avanti. Sono da valutare le condizioni di Milinkovic-Savic e Radu, con precedenza per Parolo e Bastos.

L’undici iniziale è così schierato: Strakosha in porta, difesa a tre con Luiz Felipe, Acerbi e Bastos, con il centrocampo composto da cinque elementi quali Romulo e Lulic sulle fasce, centrali Parolo, Leiva e Luis Alberto. In avanti la coppia Caicedo ed Immobile. 

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Cacciatore, Ceppitelli, Pisacane, Pellegrini; Deiola, Cigarini, Barella; Birsa; Pavoletti, Joao Pedro. Allenatore: Maran

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Bastos; Romulo, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Caicedo, Immobile. Allenatore: Inzaghi

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega