Bologna-Roma, conferenza stampa di Fonseca: “Vogliamo entrare tra le prime 4. Pau e Cristante saranno titolari domani”

Paulo Fonseca infiamma la vigilia della sfida contro il Bologna. Il tecnico portoghese non nasconde l’ambizione Champions e ritorna a parlare degli episodi arbitrali contro il Sassuolo.

Mai banale nelle sue dichiarazioni Paulo Fonseca che, anche oggi, ha chiarito in maniera inequivocabile gli obiettivi stagionali e i possibili titolari della partita di domani.

Dopo un breve ma sincero ricordo alla memoria di Pablito Rossi, il tecnico portoghese ha chiarito molte delle situazioni di campo che erano rimaste incerte sull’undici titolare della sfida del Renato Dall’Ara. Le notizie principali riguardano la fase difensiva dove, lo stesso allenatore, ha annunciato la presenza dal primo minuto di Pau Lopez tra i pali e di Cristante, probabilmente schierato in fase difensiva.

Chris Smalling non ha ancora la condizione ottimale per giocare i novanta minuti e, in attesa di Mancini che, a detta di Fonseca, è sulla via del recupero, il centrocampista azzurro tornerà a giocare nella sua ormai nuova posizione di difensore centrale.

Torneranno sia Pellegrini che Veretout nella formazione titolare e l’assenza di Pedro non fa escludere al tecnico giallorosso la possibilità di giocare con le due punte quindi con il solo Mkhitaryan dietro a Dzeko e Mayoral.

Alla domanda riguardo gli obiettivi stagionali Fonseca risponde facendo chiaramente intendere che la volontà è quella di migliorare i risultati dello scorso anno. Un miglioramento indicherebbe l’inserimento della Roma tra le prime quattro d’Italia e, dunque, la partecipazione alla prossima Champions League.

Non sono mancate le domande riguardo l’episodio di ieri in Sassuolo-Benevento dove i neroverdi hanno usufruito di un calcio di rigore dall’entità simile al contatto tra pallone e braccio che, in quell’occasione, non aveva dato alla Roma un rigore che per Fonseca era netto.

Nonostante la volontà dell’allenatore di non entrare troppo nel discorso ha fatto capire che ci sono stati due pesi e due misure sulla valutazione dell’episodio che avrebbe potuto dare 2 punti in più alla squadra giallorossa.

La Roma si prepara ad affrontare il Bologna con quella che potrebbe essere una formazione inedita.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus