Barcellona-Valencia, Diretta Streaming Live, finale di Coppa del Rey, 25-05-2019

Barcellona-Valencia, finale di Coppa del Rey. La partita sarà visibile in diretta streaming su DAZN. Ma è possible per gli abbonati a Sky di usufruire dell’applicazione SKY Q per poter vedere il match in diretta streaming.   

Il Barcellona di Valverde è reduce da una brutta rimonta subita in Champions League ad opera del Liverpool. Un 3-0 ribaltato completamente, che ha messo un po’ di rammarico nel gruppo. Addirittura sarebbero passate delle voci riguardo il futuro del tecnico spagnolo, che comunque pensiamo possa rimanere sulla panchina catalana ancora il prossimo anno.

Diversi elementi della rosa sono fuori forma, con poche energie, per questa ultima gara della stagione. Suarez e Dembelè, due nomi su tutti, sono fuorigioco, ma in compenso c’è ancora Messi che potrebbe fare la differenza.

Il tecnico spagnolo potrebbe anche decidere di giocare un po’ più coperto, mettendo fuori Malcom ed inserendo Arthur o Semedo, con più doti di palleggio e meno offensive. Dovrà capire fino all’ultimo quali sono le condizioni dei giocatori in campo.  

Di fronte avranno un Valencia reduce dalla vittoria in trasferta a Valladolid che ha consentito loro di partecipare per il secondo anno consecutivo alla Champions League. I loro attaccanti sembrano in forma, Rodrigo, Gameiro e Santi Mina. Al momento il posto sicuro lo ha solo Rodrigo, mentre gli altri due sono in ballottaggio. 

Appuntamento per sabato 25 maggio alle ore 21 allo stadio Benito Villamarin.

Barcellona-Valencia, finale di Copa del Rey 2018-19.

Come vedere Barcellona-Valencia in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Barcellona-Valencia, finale della Coppa del Rey, sarà trasmessa in diretta streaming su Dazn,  attraverso l’utilizzo di Pc, tablet, smartphone e Play Statyion 4.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare la partita in diretta streaming live. 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Barcellona-Valencia 

Sono in totale 217 le sfide tra le due formazioni da quanto sono nate. Soo 168 in totale gli incontri avuti nella Liga, 40 in Coppa del Rey, mentre sono 2 le sfide in Supercoppa di Spagna. Per quanto riguarda il campo internazionale, 2 sono le sfide in Champions, 2 in Coppa delle Coppe, come 2 nell’allora Coppa Uefa. 

Il bilancio vede in vantaggio al squadra catalana, visto che ha ottenuto la metà circa delle vittorie. Sono 105 le vittorie, 55 i pareggi e 57 le sconfitte.

L’ultimo doppio turno avuto in Coppa del Rey risale alla stagione 2017-18, in occasione della semifinale della manifestazione. La partita d’andata si è disputata al Camp Nou, il 1 febbraio 2018 conclusasi con una vittoria di misura dei catalani, con il punteggio di  1-0. Ad andare a segno in quell’occasione fu Suarez.  Il ritorno si è disputato l’8 febbraio 2018 allo stadio Mestalla ed ha visto la vittoria degli ospiti per 0-2 con le reti messe a segno da Coutinho e Rakitic.

I due match in Coppa delle Coppe si sono disputati nella stagione 1979-80, in occasione dei quarti di finale della competizione. All’andata, il 5 marzo 1980 il punteggio è stato di 0-1 per i valenciani con la rete di Rodriguez. Il ritorno, giocato il 19 marzo 1980 è stato vinto dai padroni di casa al Mestalla, con il punteggio di 4-3, con le doppiette di Saura, Bonhof e Kempes per i vincitori, di Canito e la doppietta di Landaburu per gl sconfitti.

L’unica doppia sfida in Coppa UEFA, è avvenuta in occasione della finale dell’edizioni 1961-62. La partita d’andata si è giocata allo stadio Mestalla, l’8 settembre 1962, con la vittoria del Valencia per 6-2. In rete con la doppietta di Yosu, tripletta di Guillot e la marcatura finale di Nunez. Per gli ospiti è andato a segno Kocsis con una doppietta. Il ritorno, giocato il 12 settembre 1962 al Camp Nou, ha visto un pareggio per mano delle reti di Kocsis e Guillot. 

L’ultima sfida in Supercoppa di Spagna è avvenuta nella stagione 1999, con la doppia sfida disputata nel mese di agosto. L’andata disputata l’8 agosto 1999 al Mestalla ha visto la vittoria dei padroni di casa per 1-0 grazie alla rete di Lopez. Il ritorno, disputatosi il giorno di ferragosto 1999 al Camp Nou, ha visto un pareggio pirotecnico per 3-3. Per i catalani sono andati a segno Kluivert con una doppietta e De Boer, mentre per la formazione ospite Albelda, Sanchez e Farinos.

In Champions League, l’ultima sfida tra le due squadre si è disputata nella stagione 1999-2000 in occasione della semifinale della competizione. La partita d’andata, giocata al Mestalla il 2 maggio 2000, ha visto la vittoria dei padroni di casa per 4-1, con la doppietta di Angulo, la rete di Mendieta e di Lopez, con l’autorete di Pellegrino per gli ospiti. Il ritorno, giocato al Camp Nou il 10 maggio 2000 ha visto la vittoria dei blaugrana per 2-1, grazie alle reti di de Boer e Cocu, che hanno ribaltato il vantaggio iniziale di Mendieta. 

Le ultime sfide in ordine di tempo si sono giocate nel campionato appena conclusosi, con due pareggi. L’1-1 il 7 ottobre 2018, al Mestalla, grazie alle reti di Garay e al pareggio di Messi. Il ritorno, invece, disputatosi al Camp Nou il 2 febbraio 2019, ha visto un pareggio per 2-2, grazie alle doppiette di Messi, gol di Gameiro e Parejo per gli ospiti.

Il pronostico della sfida vede un 12 condito da Over 2,5 e Goal.

Probabili Formazioni Barcellona-Valencia 

Valverde dovrebbe confermare il 4-3-3. Spazio come di consueto a Messi, autore di una doppietta nell’ultima sfida in Liga. A fianco della pulce troveranno posto Coutinho e Malcom, salvo Arthur e Semedo come rincalzi, ma al momento è in vantaggio il brasiliano. A centrocampo i soliti nomi, un po’ debilitati dalla lunga stagione, come Rakitic, Busquets e Vidal, mentre in difesa ci saranno Piqué e Lenglet come coppia di centrali, al loro fianco Sergi Roberto e Jordi Alba, tutti davanti a Cillessen. Fuori causa Suarez e Dembelè.

Il Valencia di Marcelino, invece, dovrebbe affidarsi al suo solito 4-4-2.  In porta Jaume, difesa a quattro composta da Piccini e Gayà sulle fasce, al centro Garay e Gabriel Paulista. A centrocampo i due centrali saranno Kondogbia e Parejo, mentre sulle zone esterne Soler e Guedes. In avanti Rodrigo e Santi Mina, con possibilità d’inserimento di Gameiro a partita in corso.

BARCELLONA (4-3-3): Cillessen; Sergi Roberto, Piquè, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic. Busquets, Vidal; Malcom, Messi, Coutinho. Allenatore: Valverde

VALENCIA (4-4-2): Jaume; Piccini, Garay, Gabriel Paulista, Gayà; Soler, Kondogbia, Parejo, Guedes; Rodrigo, Santi Mina. Allenatore: Marcelino

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega