Barcellona, accordo con Messi: rinnovo con ingaggio dimezzato

Tutto il Barcellona è in attesa di capire il futuro di Leo Messi. Il giocatore starebbe pensando al rinnovo del contratto con il club catalano ma con un ingaggio dimezzato. La Pulce, che dal 1 luglio era ufficialmente svincolato, potrebbe continuare la sua avventura in Spagna. Su di lui ci potrebbe essere una clausola rescissoria addirittura di 350 milioni di euro.

La lunga storia d’amore tra il Barcellona e Leo Messi potrebbe, clamorosamente continuare. L’argentino non aveva rinnovato con il club ed infatti dal 1 luglio era svincolato. Tante big europee avevano cominciato a fantasticare su come accaparrarsi il fantasista che da poco ha vinto la Copa América con la sua Argentina. Però, dai tabloid spagnoli, si evince che Messi non lascerà la Spagna.

Infatti, si starebbe pensando ad un prolungamento del contratto dell’attaccante che lo legherebbe ancora al club di Ronald Koeman. Il giocatore potrebbe restare per altri cinque anni al club, chiudendo praticamente la carriera lì, ed addirittura ad un ingaggio totalmente dimezzato rispetto a quello che già percepiva.

Messi, contratto fino al 2026 ed ingaggio da 40 milioni

Nei prossimi giorni a Messi spetterà un quinquennale di circa 40 milioni. Un ingaggio ristretto rispetto agli 80 che lui percepiva dal 2017. Un taglio davvero netto che simboleggia come il giocatore voglia ancora restare al Barcellona, nonostante le difficoltà che sta affrontando il club. Inoltre, su di lui potrebbe essere inserita una clausola rescissoria monstre di circa 350 milioni di euro.

Se così fosse, Messi sarebbe col club blaugrana da ben 22 anni, un vero e proprio rapporto viscerale. Per l’argentino, poi, potrebbero aprirsi le porte per un posto nella dirigenza del club.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Cesare Tartaglione

Informazioni sull'autore
"Non c'è altro posto al mondo dove l'uomo è più felice che in uno stadio di calcio" Classe 96. Nutro una vera venerazione per il calcio e una profonda passione per la scrittura e la libertà di espressione. Insegnante e divoratore di libri. Open minded.
Tutti i post di Cesare Tartaglione