Atletico Madrid-Milan 0-1, Dichiarazioni post partita Pioli: “Vittoria Meritata”

E’ uno Stefano Pioli estremamente soddisfatto, quello che si presenta ai microfoni, dopo la vittoria per 0-1 del suo Milan contro l’Atletico Madrid. Grazie a questa vittoria i rossoneri possono ancora sperare di qualificarsi agli Ottavi di Champions League.

Il tecnico rossonera è soddisfatto della prestazione della squadra, il Milan ha meritato di vincere e ora può giocarsi la qualificazione nella sfida finale interna e difficilissima contro un Liverpool, sempre ansioso di nuove vittorie.

Sulla prestazione dei “suoi” ragazzi, Pioli aggiunge: “Ho fatto i complimenti a tutti i miei giocatori per la prestazione fatta. Hanno dimostrato personalità, qualità e voglia di giocare questa partita”.

Purtroppo Giroud si è fatto male al flessore e per capire l’entità dell’infortunio serviranno gli esami strumentali del caso. Leao invece non era al massimo della forma e Pioli ha preferito non rischiarlo, sperando di averlo completamente guarito nella sfida di Domenica contro il Sassuolo.

Pioli
Stefano Pioli, l’allenatore del Milan

Ovviamente il tecnico ex Fiorentina loda la prestazione di Messias, il ragazzo ha delle qualità molto interessanti ed è giusto che possa avere la possibilità di esprimerle in una squadra come il Milan.

L’allenatore rossonero però non vuole cali di concentrazione e pensa già alle prossime partite: “Abbiamo due gare da prendere con attenzione in campionato, serve grande equilibrio e grande umiltà per affrontare al meglio il resto della stagione”.

Il rinnovo non è ancora arrivato, ma come ha sottolineato Pioli c’è una linea assolutamente condivisa con la società, in particolare con il Direttore Sportivo Paolo Maldini: “Siamo insieme tutti i giorni, lavoriamo per tenere alto il livello del club”.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Luca Meringolo

Informazioni sull'autore
Laureato in Comunicazione e Dams, collaboratore di Klichè e StadioSport. Tifoso del Milan, ma sa riconoscere gli errori della sua squadra e loda anche gli avversari per i loro meriti. Obiettivo: giornalismo imparziale!
Tutti i post di Luca Meringolo