Ajax-Roma 1-2, Fonseca: “Serata bellissima, ma tante bugie”

Il tecnico portoghese si gode la vittoria in casa dell’Ajax e sogna la qualificazione in semifinale di Europa League.

Una Roma bella e grintosa, quella che nella terra olandese di Amsterdam ha regolato una delle grandi favorite per il titolo finale, ovvero l’Ajax, nella gara d’andata del quarti di finale di Uefa Europa League.

I due gol fuoricasa sono un bottino molto interessante per affrontare il ritorno la prossima settimana ma, come dice anche Fonseca ai microfoni nel post-gara, non si è ancora deciso nulla.

Il portoghese si gode una serata che definisce bellissima condita da una vittoria importante e una prestazione altisonante in ogni zona del campo, però mancano ancora 90 minuti da affrontare con la stessa intensità.

Gli infortuni, a cui si aggiunge quello di stasera di Spinazzola, potevano creare non pochi problemi alla qualità della Roma che, però, ha messo il cuore oltre l’ostacolo giocando una delle migliori partite condotte quest’anno dal punto di vista corale.

Fonseca si toglie anche la soddisfazione di dichiararsi un po irritato dalle tante voci sul suo futuro o sui possibili nuovi allenatori della squadra capitolina. Le critiche, per il portoghese, sono giuste, ma a suo modo di vedere sono state tante le bugie che hanno costellato la vigilia di questa partita.

Il tecnico si riferisce soprattutto alle voci di un presunto scontro tra giocatori e allenatore durante l’allenamento mattutino di qualche giorno fa. La notizia è stata subito respinta al mittente da Fonseca che si è detto amareggiato dal dover sentire notizie false a ridosso di una partita come questa.

La Roma è l’unica squadra italiana rimasta in gioco in campo Europeo e Fonseca pretende rispetto.

Adesso sarà fondamentale riprendere il giusto ritmo anche in campionato per poi riaffrontare, tra 7 giorni, l’Ajax nella resa dei conti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus