38 trofei per Dani Alves: è il secondo giocatore più vincente della storia del calcio

Con la Coupe de la Ligue conquistata sabato, il brasiliano compie un altro passo avanti verso il record dei 39 trofei di Dalglish.

Ancora un altro titolo e poi Dani Alves eguaglierà Kenny Dalglish quale giocatore più vincente della storia del calcio. Il terzino brasiliano ha conquistato sabato a Boredeaux la Coupe de la Ligue con il Psg battendo il Monaco per 3-0 (secondo trofeo in maglia parigina, ndr), mettendo così in bacheca la Coppa numero 38 della sua carriera tra Nazionale e club: Bahia, Siviglia, Barcellona, Juventus Psg.

Dani Alves (Fonte: Twitter)

Con la vittoria di sabato, l’ex Juventus ha scavalcato nella classifica dei più vincenti di sempre Ryan Giggs fermo a quota 37 e staccato di ben 5 lunghezze Andreas Iniesta ancorato a quota 33. Tra i più titolati della storia del calcio anche Shovkovskiy, lo storico portiere della Dinamo Kiev con i suoi 30 trofei tutti conquistati con la stessa maglia, Maxwell con 33 e Piqué con 30.

Ora nel mirino ci sono i 39 titoli di Dalglish, l’ex stella del Liverpool il cui primato ora è a forte rischio. Al ricchissimo palmares di Dani Alves manca solo il Mondiale, quello più importante, che cercherà di conquistare con il suo Brasile quest’estate in Russia. A celebrare il secondo giocatore più vincente della storia del calcio ci ha pensato il connazionale compagno di squadra Neymar con un post su Instagram

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella