Volley mercato femminile: colpo Novara, ecco Karakurt

Dopo le numerose conferme, ecco il primo acquisto della società piemontese: si tratta di Erber Karakurt, opposto ex Vakifbank.

Dopo le numerose conferme, arrivate nei giorni scorsi, Novara ha cominciato a fare la voce grossa anche sul mercato.

è stato ufficializzato questa mattina, infatti, l’ingaggio del giovane opposto Erber Karakurt del Vakifbank, prossima avversaria dell’Imoco nella finale di Champions di sabato a Verona. Proprio Karakurt, quando vestiva la maglia giallonera, aveva affrontato le Pantere nella semifinale del Mondiale per club, poi persa 3-2 dalle turche.

Dunque, sarà di nuovo un confronto diretto per la turca con la squadra veneta, il quale acquisto da parte di Novara ( per la cui opposta ha stilato un contratto fino al 2023), ha reso la società piemontese desiderosa di accorciare quel gap che aveva visto le novaresi soccombere troppo spesso sotto lo strapotere della squadra di Santarelli.

Inoltre, dato l’imminente addio di Stysiak (per lei si parla di un acquisto quasi fatto con Monza), andrebbe a rinforzare quel reparto d’attacco che forse era un po’ mancato in casa Igor, in una stagione che comunque l’ha vista finalista in due delle tre competizioni disputate.

Ovviamente, come sempre, la parola spetta sempre al campo, per verificare se e come le squadre si saranno organizzate per contrastare una Conegliano che, in questa stagione, è stata semplicemente inarrestabile, conquistando tre dei quattro trofei dov’è arrivata in finale, con la possibilità di alzare il quarto sabato a Verona.

E, come sempre, bisognerà verificare le mosse della stessa Imoco, che svelerà le proprie carte solo dopo a finale di Champions League.

Anche da quello, si vedranno i frutti degli acquisti degli altri roster che, comunque, devono essere verificati sul campo. Nessuno escluso.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus