Video Gol Highlights Verona Juventus 2-1

Video gol highlights Verona Juventus, risultato finale 2-1

37^ Giornata Serie A: Toni e Viviani regalano una vittoria incredibile all’Hellas.

verona-juventus-video-gol-highlights-sintesi-serie-a-37-giornata-luca-toni

Al Bentegodi il Verona saluta il suo pubblico con una insperata quanto meritata vittoria per 2-1 contro una Juventus infarcita di seconde linee e poco motivata e pronta al successo che segna solo nel finale su rigore con Dybala. Partita pressoché perfetta degli uomini di Delneri che salutano al meglio il proprio pubblico ed anche Luca Toni, che porta in vantaggio i suoi con un cucchiaio su rigore per l’addio al calcio migliore che ci potesse essere. Una perla di Viviani poi arrotonda il risultato per una vittoria scaligera che fa aumentare sempre più i rimpianti: una squadra che è in grado di compiere prestazioni del genere non merita la retrocessione.

La sintesi di Verona Juventus 2-1, 37° Giornata Serie A

Primo tempo equilibrato e giocato su ritmi altissimi, in cui l’Hellas gioca davvero bene. Al 5′ bel pallone recuperato da Zaza sulla trequarti per poi partire in velocità e vincere un paio di rimpalli ma sul più bello Helander lo ferma in recupero. Al 10′ bel pallone dalla difesa di Bonucci che trova Sturaro, ma l’ex Genoa si allunga troppo il pallone dop lo stop di petto, blocca facile Gollini. Al 24′ bel lancio in profondità di Dybala per Zaza che corre come un forsennato verso la sfera, ma ancora una volta Helander lo blocca. Al 28′ primo squillo della compagine di Delneri con un bel destro dai 25 metri di controbalzo che seppur potente è centrale e Neto para facilmente. Al 36′ risponde la Juventus con Cuadrado che si lobera al limite dell’area e prova la botta di sinistro che non è il suo piede e si vede: palla in curva. Al 38′ incredibile palo colpito dagli scaligeri: Siligardi scappa sulla sinistra e serve Toni che di prima prova la girata, ma a fermare il bomber c’è solo il palo. Al 40′ Cuadrado riceve un bel cross di Alex Sandro, ma il suo tiro al volo finisce in curva. Al 41′ Zaza spizza di testa per Dybala che si immola verso la porta, ma il suo mancino esce di un soffio. Al 43′ calcio di rigore per il Verona a causa di un fallo di Alex Sandro, dubbio, su Pisano in area bianconera: dal dischetto si presenta Toni che con un cucchiaio festeggia al meglio la sua ultima partita in carriera.

Nella ripresa l’Hellas continua a premere: al 51′ Rugani prova a partire in solitaria scagliando un tiro, ma è troppo debole e deficitario. Al 55′ arriva la seconda doccia fredda per Allegri: Toni gioca bene di sponda per Ionita che d’esterno trova Viviani, Bonucci è in ritardo e l’ex giocatore della Primavera della Roma fa partire un tiro che si insacca nel sette con Neto che non può nulla per il 2-0. Al 57′ la compagine di Delneri potrebbe anche arrivare al tris ma il destro al volo di Emanuelson sfiora la traversa. Al 60′ si rivedono i bianconeri in avanti con una gran bella palla di Asamoah in profondità per Zaza il cui mancino trova soltanto il palo a fermarlo. Al 63′ miracolo di Neto su mancino di Ionita che, seppur da posizione defilata, impegna e non poco il portiere brasiliano oggi schierato al postop di Buffon. Al 69′ gran bella punizione di Dybala, ma il suo mancino è troppo centrale e Gollini devia in angolo. Al 70′ gol annullato alla Juventus: punizione sempre dell’argentino che trova l’ex Sassuolo sulla testa, ma l’attaccante era in fuorigioco in partenza. Al 93′ calcio di rigore per la Juventus per fallo di Helander su Zaza che prima aveva toccato di mano. Dal dischetto da Dybala che non sbaglia

Video Gol e Highlights di Verona Juventus 2-1, 37° Giornata Serie A

Il tabellino di Verona Juventus 2-1, 37° Giornata Serie A

JUVENTUS (3-5-2): Neto; Barzagli (72′ Chiellini), Bonucci, Rugani; Cuadrado, Sturaro (61′ Pereyra), Lemina, Asamoah (70′ Padoin), Alex Sandro; Dybala, Zaza. Allenatore: Allegri.

VERONA (4-2-3-1): Gollini; Pisano, Bianchetti, Helander, Emanuelson; Viviani, Marrone (79′ Greco); Wszolek, Ionita, Siligardi (65′ Romulo); Toni (85′ Juanito Gomez). Allenatore: Del Neri

Marcatori:  43′ rig. Toni (V), 55′ Viviani (V), 93′ rig. Dybala (J).

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€