Video Gol Highlights Venezia-Reggiana 2-1: sintesi 01-03-2021

Risultato di Venezia-Reggiana 2-1: dopo una prima frazione sotto tono nella quale riescono comunque a riacciuffare il risultato, i lagunari dominano la ripresa e rimontano gli emiliani salendo al secondo posto e sorpassando momentaneamente il Monza. Occasione sprecata, invece, per gli ospiti, che avrebbero potuto allungare su Brescia e Cosenza, che domani si affronteranno e invece potrebbe subire il sorpasso di una delle due tornando in zona playout.

Libutti illude la Reggiana con un gol spettacolare, ma a fine primo tempo Aramu pareggia su rigore trovando anche la rete della vittoria a venti minuti dal termine.

Sintesi di Venezia-Reggiana 2-1

Il Venezia inizia male, sbaglia troppo e rischia di andare sotto al 12° con un tiro di Lunetta, che ha approfittato di un pallone perso da Esposito, respinto da Pomini.

Al 20° la Reggiana capitalizza il suo miglior inizio: Libutti arpiona un lancio di Pezzella, salta Di Mariano e insacca con uno spettacolare esterno destro al volo.

Per oltre mezz’ora accade poco, giusto qualche tentativo tutt’altro che memorabile, ma proprio al tramonto del parziale il Venezia si fa vivo nell’area emiliana conquistando un penalty per un fallo di Lunetta ai danni di Esposito.

Dal dischetto si presenta Aramu, che calcia forte e centrale battendo Venturi. Il primo tempo finisce con una sfilza di cartellini gialli estratti per sedare un accenno di rissa.

Serie B

Il secondo tempo è interamente in mano ai lagunari, vicini al gol al 54° con una gran punizione dal limite di Aramu che si stampa sulla traversa.

L’assedio prosegue con un cross di Ricci mancato da Esposito da due passi, un siluro scoccato ancora da Aramu e respinto da Venturi e con un’altra traversa in occasione di una zuccata di Forte.

Successivamente sono Gyamfi e ancora Venturi a fermare rispettivamente un tiro a botta sicura di Di Mariano e un tentativo di Esposito.

Il vantaggio è però questione di tempo e giunge inevitabile al 74°: il nuovo entrato Johnsen prende il largo a destra e mette in mezzo per Aramu che, favorito dalla deviazione di Varone, mette in rete da due passi.

Nei venti minuti finali la Reggiana dà vita all’inevitabile forcing finale riuscendo a rendersi pericolosa solo dopo durante i cinque minuti di extratime: al 93° Ajeti svetta su un cross di Lunetta mandando il pallone oltre la traversa e proprio al 95° Pomini compie un miracolo intercettando una zuccata di Zamparo da due passi.

Migliori in campo Aramu (7), anche oggi decisivo, e Libutti (6.5), autore dello spettacolare, ma inutile, gol del vantaggio emiliano. Male Esposito (5), impacciato e impreciso, e Mazzocchi (5), quasi mai nel vivo del match.

Video Gol e Highlights di Venezia-Reggiana 2-1

Tabellino di Venezia-Reggiana 2-1

Venezia (4-2-3-1): Pomini; Mazzocchi, Svoboda, Ceccaroni, Ricci (89′ Felicioli); Fiordilino, Maleh; Aramu (89′ Modolo), Esposito (71′ Johnsen), Di Mariano (79′ Dezi); Forte (89′ Bocalon). Allenatore: Zanetti

Reggiana (4-2-3-1): Venturi; Libutti, Gyamfi, Ajeti, Costa (68′ Espeche); Muratore; Del Pinto (46′ Siligardi), Varone (80′ Zamparo); Lunetta, Pezzella (69′ Kirwan), Laribi (68′ Radrezza); Mazzocchi. Allenatore: Alvini

Marcatori: 20′ Libutti e 46′ pt e 74′ rig. Aramu

Arbitro: Camplone

Ammoniti: Fiordilino, Costa, Mazzocchi, Laribi e Maleh

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al DepositoBonus Scommesse fino a 215€

SNAI

Bonus 15€ Gratis alla RegistrazioneBonus 100% fino a 300€ sul primo deposito

Starcasino Scommesse

Fino al 300% Bonus Multipla ScommesseBonus Fino a 1000€

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 28 anni e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureando in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana