Video gol highlights Spezia-Ascoli 3-1: liguri secondi grazie a Bartolomei e ai subentrati

Risultato Spezia-Ascoli 3-1, 24° giornata Serie B: così come lunedì scorso, i liguri vincono grazie alle sostituzioni azzeccate da Italiano, che manda in campo Mastinu e Nzola nella ripresa e viene ricambiato con una rete ciascuno. A segno anche Gyasi, autore del secondo gol. I marchigiani erano passati in vantaggio con Morosini, ma a parte questo si sono visti poco o nulla; l’espulsione di Troiano ha poi fatto il resto spianando la strada ai padroni di casa. Ora lo Spezia è 2° con 40 punti, mentre l’Ascoli resta 12°.

Cronaca Spezia-Ascoli 3-1, 24° giornata Serie B

Dopo una lunga fase di studio, lo Spezia prova a rompere il ghiaccio creando un’azione estremamente pericolosa al 19° grazie a Ferrer, che parte sulla destra e crossa dal fondo indirizzando verso il secondo palo, ma Bidaoui, ben appostato, non riesce a dare potenza al suo mancino al volo e facilita la parata a Leali.

Passano i minuti senza che accada granché, ma alla mezz’ora il match si sblocca all’improvviso alla mezz’ora esatta: i marchigiani, al primo affondo, trovano il sorprendente vantaggio con Morosini, che batte Scuffet con un preciso colpo di testa su cross dalla destra di Andreoni.

Il quarto d’ora finale vede i liguri detenere il pallino del gioco, ma senza mai riuscire ad imbastire alcunché grazie all’ottimo atteggiamento difensivo degli avversari. La prima frazione va in archivio senza altri sussulti dopo 2 minuti di recupero.

Il secondo tempo vede gli ascolani cercare subito il raddoppio sfiorandolo con un tiro-cross di Trotta deviato da Scuffet; ben presto, però, lo Spezia riprende a macinare gioco e dal 55° può anche contare sulla superiorità numerica per la doppia ammonizione comminata a Troiano, che abbatte un avversario a centrocampo ed è costretto a lasciare il campo.

L’espulsione si rivela decisiva: al minuto 66 Bartolomei crossa dalla destra dopo un’ottima sovrapposizione e il servizio di Ferrer e trova in area il neo entrato Mastinu, bravo ad insaccare di testa.

L’Ascoli sparisce dal campo e così i padroni di casa si ritrovano a poter disporre degli avversari a piacimento: al 68° i gemelli Ricci confezionano un’occasione monumentale che Federico spreca tentando di segnare in spaccata da due passi.

La rete è rimandata di qualche minuto: al 74° Bartolomei mette in mezzo un altro pallone invitante che Gyasi spedisce alle spalle di Leali con un bel tuffo di testa.

Al minuto 84° i liguri sfiorano il tris con Matteo Ricci, che coglie la traversa con un missile da fuori area, ma lo raggiungono due minuti dopo con un altro neo entrato, Nzola, che si imbuca in area su servizio ancora di Bartolomei e mette in rete trovando l’angolo lontano. Il match termina praticamente qui.

Migliori in campo Bartolomei (8), autore di ben tre assist, e Morosini (6), che segna e cerca di fare qualcosa in più degli altri. Male Troiano (4), espulso come un pirla.

Tabellino Spezia-Ascoli 3-1, 24° giornata Serie B

Spezia (4-3-3): Scuffet; Ferrer (88′ Vignali), Erlic, Capradossi, Marchizza; Bartolomei, M. Ricci, Mora (50′ Mastinu); F. Ricci, Bidaoui (58′ Nzola), Gyasi. Allenatore: Italiano

Ascoli (4-3-1-2): Leali; Andreoni, Brosco, Gravillon, Sernicola; Eramo (78′ Ninkovic), Troiano, Morosini (67′ Cavion); Brlek; Trotta (58′ Petrucci), Scamacca. Allenatore: Stellone

Marcatori: 30′ Morosini, 66′ Mastinu, 74′ Gyasi e 86′ Nzola

Arbitro: Baroni

Ammoniti: Troiano, Ferrer, Sernicola, Mora, M. Ricci e Nzola

Espulsi: 55′ Troiano

Video gol highlights Spezia-Ascoli 3-1, 24° giornata Serie B

Guarda sul sito Legab il video dei gol di Spezia Ascoli 3-1