Video Gol Highlights Salisburgo-Bayern Monaco 1-1: Sintesi 16-2-2022

Video Gol e Highlights Salisburgo-Bayern Monaco 1-1, Andata Ottavi di finale Champions League: Coman pareggia Adamu

Solo un pareggio tra Salisburgo e Bayern Monaco alla Red Bull Arena di Salisburgo nella sfida d’andata degli ottavi di finale di Champions League.

Più difficile del previsto per i bavaresi, che dovranno conquistare la qualificazione in casa propria se vogliono superare l’ostacolo rappresentato dagli austriaci, oggi davvero gagliardi nella prestazione e ancora in gioco per passare il turno.

UEFA Champions League

Sintesi di Salisburgo-Bayern Monaco 1-1

Non ci sono Bernardo, Diambou, Koita, Okoh, Sesko e Vallci per Matthias Jaissle, che schiera Kohn a porta e Kristensen, Solet e Wober con Ulmer in difesa. In mediana Seiwald gioca al fianco di Capaldo e Camara, mentre in attacco Adeyemi e Okafor sono supportati da Aaronson.

Assenti Musiala, Neuer, Davies e Goretzka per Julian Nagelsmann, che schiera Kimmich con Pavard, Sule e Lucas Hernandez in difesa a protezione di Ulreich. In mediana Tolisso dovrà dare equilibrio ai vari Gnabry, Muller, Coman e Sanè sulla trequarti alle spalle di Lewandowski.

E’ una partita molto bella nel primo tempo, disputato su ritmi abbastanza intensi. I padroni di casa giocano davvero a viso aperto, nonostante siano consapevoli della maggior qualità degli ospiti, che rispettano, ma non temono.

Dopo i tentativi di Okafor e Gnabry, proprio l’attaccante dei padroni di casa è costretto alla sostituzione a favore di Adamu per infortunio.

Ci provano anche Muller e Coman, ma a sbloccare il risultato sono i padroni di casa al 22′ minuto, quando proprio Adamu trova il gol del vantaggio su assist di Adeyemi sul recupero palla di Camara.

Gli ospiti reagiscono con rabbia ed orgoglio, prendono in mano il pallino del gioco e si riversano nella metà campo degli avversari, che sfiorano il raddoppio sui contropiedi di Aaronson e Adeyemi, ma obbligano Kohn a rimanere attento sulle conclusioni di Coman.

Nel secondo tempo gli ospiti danno vita ad un monologo che si trasforma ben presto in un vero e proprio assalto alla metà campo dei padroni di casa, che si abbassano molto, si compattano in difesa e cercano di chiudere tutti gli spazi.

I più pericolosi sono sempre Coman e finalmente anche Lewandowski, ma Kohn alza la saracinesca, così come su Choupo-Moting, entrato in campo al posto di Gnaby.

Entrano anche Sucic e Sabitzer, anche ammonito, per Seiwald e Tolisso, ma il protagonista è Sule, che nega la gioia della doppietta ad Adamu negando così il raddoppio agli ospiti, che assistono all’ammonizione di Capaldo.

Nel finale c’è tempo anche per Kjaergaard al posto di Adeyemi, prima del pareggio meritato degli ospiti al 90′ minuto, firmato proprio da Coman, al termine di una bella azione di Pavard e Muller.

Highlights e Video Gol di Salisburgo-Bayern Monaco 1-1:

Tabellino di Salisburgo-Bayern Monaco 1-1

Red Bull Salisburgo (4-3-1-2): Köhn; Kristensen, Solet, Wöber, Ulmer; Capaldo, Camara, Seiwald (80′ Sucic); Aaronson; Okafor (12′ Adamu), Adeyemi (87′ Kjærgaard). All.: Jaissle.

Bayern Monaco (3-4-2-1): Ulreich; Pavard, Süle, Hernandez; Gnabry (77′ Choupo-Moting), Kimmich, Tolisso (80′ Sabitzer), Coman; Müller, Sané; Lewandowski. All.: Nagelsmann.

Arbitro: Michael Oliver (Inghilterra).

Gol: 21′ Adamu (RBS), 90′ Coman (B).

Assist: Adeyemi (RBS, 1-0), Müller (B, 1-1).

Note – Recupero: 1+4. AmmonitI: Coman, Sabitzer.

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia